IMPUREZA – El Nuevo Reino De Los Ahorcados / Leyenda Negra

 
Gruppo: Impureza
Titolo:  El Nuevo Reino De Los Ahorcados / Leyenda Negra
Anno: 2013
Provenienza: Francia / Spagna
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Twitter  Google Plus  Soundcloud

 
TRACKLIST

  1. Leyenda Negra
  2. El Nuevo Reino Del Los Ahorcados
DURATA: 09:32
 

Gli Impureza hanno riacceso i motori: li avevamo lasciati nel 2010, autori di una prova convincente con il debutto "La Iglesia Del Odio", e ora li ritroviamo a distanza di tempo con una formazione diversa, ma dotata della stessa capacità di far convivere con semplicità la brutalità del death metal blastato ed efferato con le incursioni flamenche che li avevano caratterizzati. Sono ancora presenti il chitarrista e fondatore Lionel Cano Muñoz e il batterista Guillermo Auge, mentre le novità sono rappresentate dal bassista Florian Saillard e dal cantante Esteban Martin.

L'impostazione di base non è quindi cambiata, i due brani concepiti per questo mini ("Leyenda Negra" e "El Nuevo Reino Del Los Ahorcados") sfruttano con efficacia le solide fondamenta erette in passato. Le atmosfere gitane imbastite dalla chitarra acustica di Lionel e la voce in versione pulita ed evocativa di Esteban vanno a insediarsi all'interno di canzoni tecnicamente ben composte, ricche di cambi di tempo e piacevolmente violente. Emergono infatti le repentine e martellanti sfuriate dietro le pelli di Guillermo, accompagnate egregiamente dal lavoro incessante di Florian al basso. Gli Impureza sembra aver utilizzato il metodo del bastone e della carota, colpendo in maniera serrata e decisa, ma al contempo avvalendosi di quella dose di fascino melodico che punta a incantare l'ascoltatore.

La band si è rigettata al lavoro e speriamo non ci faccia attendere troppo tempo il secondo lavoro di portata massiccia, una ennesima riprova almeno di qualità eguale a "Iglesia Del Odio" che li consacrerebbe come realtà senza dubbio da vantare in collezione e potrebbe garantir loro il supporto di qualche etichetta seria. Del resto possiedono le carte in regola per fare veramente bene. Nell'attesa che la situazione venga ulteriormente scossa, vi suggerisco di gustarvi il succulento antipasto fornito da "El Nuevo Reino De Los Ahorcados / Leyenda Negra" e poi… poi si vedrà.

Facebook Comments