INFANT DEATH – War

 
Gruppo: Infant Death
Titolo:  War
Anno: 2013
Provenienza: Norvegia
Etichetta: Apocalyptic Empire Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. An Introduction To War
  2. Stoned To Death
  3. Powerful And Prosperous
  4. Breaker Of Oaths
  5. Fantasy Fulfillment
  6. Back From The Drowned
  7. Unholy Desire
  8. Wrapped In Fire
  9. Steel Merchant
  10. Bestial Slaughter
  11. Urge For Evil
  12. Punishment By Rape
DURATA: 28:20
 

I norvegesi Infant Death li dovreste conoscere bene, perché abbiamo recensito per voi le loro due demo ("Demo" e "Cursed Damnation"). Oggi ci occuperemo del primo disco a tempo pieno intitolato "War". I più attenti fra voi avranno già notato che l'impostazione del titolo in copertina è basata sulle lettere di una famosa marca di amplificatori.

Come d'abitudine, il duo rende giustizia ai metallari di razza, omettendo i preliminari e attaccando con scale paragonabili ai dritti di Wladmir Klitschko, mentre i ritmi sono veloci e precisi come le raffiche di una Browning M2. Personalmente ritrovo affinità con lo Speed e il Thrash della metà degli anni Ottanta, ma anche richiami a formazioni come i DRI, gruppo che ha modellato in maniera rilevante la musica estrema. Gli Infant Death sembrano volere provocare una psicosi traumatica all'ascoltatore con il loro Thrash schietto, pesante, martellante e privo di elementi moderni che appassionerà i più tradizionalisti fra voi. V'invito ad ascoltare le tracce quarta e quinta che sono secondo me i campioni più adatti a riassumere in musica le mie affermazioni.

Siete delusi dalle tante uscite che di metal hanno solo la definizione commerciale? Pensate che il nuovo sia più ammuffito del classico? Vi trovavate bene con formazioni come gli Aura Noir? "War" è indubbiamente la cura ideale per allietare il vostro morale e scacciare le depressioni primaverili.

Facebook Comments