INHALE YOUR HATE – Terrorized By Reality

INHALE YOUR HATE – Terrorized By Reality

Informazioni
Gruppo: Inhale Your Hate
Anno: 2010
Etichetta: SG Records
Contatti: www.myspace.com/theinhaleyourhate
Autore: Advent

Tracklist
1. Terrorized By Reality
2. Flames Of My Vendetta
3. Lie By Lie
4. Endorsed By Respect
5. Horrified Gaze
6. Separate
7. Russian Roulette
8. Through The Eyes Of God
9. Disconnect Your Heart

DURATA 33:20

INHALE YOUR HATE - Terrorized By Reality “Terrorized By Reality” è il debutto di un giovane act italiano che reduce dopo vari cambi di line-up si è ritrovato alle prese con la registrazione di un album. I ragazzi di Verona hanno provato con la massima dedizione a caricare il loro Lp di tutte le influenze musicali delle band che amano. L’album parte con un’introduzione evocativa che libera la feroce esecuzione di “Flames Of My Vendetta”, chiamare la loro musica metalcore sarebbe riduttivo, il loro genere è un groove pieno e sempre compatto, imbrigliato come un cavallo dalle influenze hardcore d’oltreoceano. Ogni secondo di ascolto trasuda infatti di NY hardcore (Agnostic Front, Sick Of It All) risultando un’eccezionale controparte italiana ai Madball di “Legacy”. Le vocals dure e tirate sputano in faccia la lezione di Phil Anselmo con “Endorsed By Respect”, chitarra e basso all’altezza della musica proposta fanno il loro onesto dovere di picchiare con costanza e violenza, una nota molto positiva anche per la batteria, la produzione infatti concentra il suono proveniente da questa rendendolo plateale e molto distinguibile dal resto dei suoni.
Ogni traccia si mantiene su un alto livello, le influenze dei Devil Driver, Lamb Of God ed Hatebreed vengono fuse senza alcuna difficoltà dalla band veronese, persino il breakdown di “Separate” è godereccio, al suo termine si può ammirare una splendida fuga solitaria del basso per ricadere nell’incazzosissimo e pesante proseguimento heavy ‘n’ high.
“Russian Roulette” è la canzone più cadenzata di tutto l’album, costellata di rallentamenti risuona come una marcia militare dove strofe e chorus si alternano in una furia schematica di riff stretti e vocals che sforzano al massimo il diaframma dell’eccellente singer. Piccoli ma intensi innesti tecnici dell’ultima ondata noise-mathcore presenti in “Disconnect Your Heart” caratterizzano ulteriormente una bravura che non può passare inosservata a tutti i fan dell’hardcore di ultima generazione, con un occhio particolare per il groove/metalcore. Questa uscita è quello che di buono può offrire la scena hardcore italiana, con tanta voglia di crescere e svilupparsi sempre meglio, non vi resta altro che mettere le mani su questo “Terrorized By Reality”, un pugno sui denti che vi risveglierà pieni di voi.

Facebook Comments