INSOMNIA ISTERICA – Anthology Of Alcoholic Beverages 2009-2016

 
Gruppo: Insomnia Isterica
Titolo: Anthology Of Alcoholic Beverages 2009-2016
Anno: 2017
Provenienza: Svizzera
Etichetta: Shark Attack Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Sono Agitato
  2. Freddo
  3. Aria Sporca
  4. Inutile Schiavo
  5. Stare Bene Per Forza
  6. Bere Di Domenica
  7. La Danza Del Metallaro Di Merda
  8. Nazis In Uranus
  9. Rabbia
  10. In Attesa Di Quel Giorno
  11. Folklore Terapeutico
  12. A Noi Piace Bere
  13. Nebbia
  14. Per Starci Dentro
  15. Meno Di Niente
  16. Al Buio Dei Fatti
  17. Cosa Ci Rimane?
  18. Noia Ticinese
  19. Prodotto Della Società
  20. Senza Spina Dorsale
  21. Troppo Lenti
  22. Onesta Constatazione
  23. Sospeso Tra Il Niente E Il Nulla
  24. L'Amaro Sapore Della Disfatta
  25. Ho Male
  26. Fumo Negli Occhi
  27. Sorpreso
  28. Tramontata Luce
  29. Spirito Di Rivalsa
  30. Glorificazione Della Violenza
  31. In Ascolto Del Silenzio
  32. Fastidio Sonoro
  33. L'Entropia
  34. Fossa Comune
  35. Disillusione
  36. Il Grande Silenzio
  37. Lower Class (Huere Fattoni)
  38. Paranoia (Clithörrids)
  39. Brigate (Brigata Resistenza)
  40. Alcool (Asfissia)
  41. Asphyxiated By Cow's Flatulency
  42. Raped By Mexican Cocks
  43. Like An Animal
DURATA: 58:30
 

«Boccalino, cicitt e blastbeat»: ma che motto è?! I lettori assidui conosceranno già il trio ticinese degli Insomnia Isterica, dedito alla filosofia DIY e passato da queste parti con "Alcoholarchy". Attila è il titolare dell’etichetta L'È Tütt Folklor Records (vedi anche Gokurtrussell e Mulo Muto), il bassista-cantante Giulio firma copertine con lo pseudonimo Huere Giulio e il chitarrista Mirko si occupa delle registrazioni, del mix e del mastering.

L'etichetta colombiana Shark Attack Records ha raccolto i loro tanti singoli e split — uno di questi addirittura con gli Agathocles, icone del Grind — su un solo CD. Apro il pacchetto ed esulto: l'edizione è di grande valore. Il jewel case infilato in un astuccio di stoffa stampata è accompagnato da una toppa. Sfilo la scatoletta dal tessuto per ammirare la copertina, adornata da fogli argentati e dorati a decorazione delle scritte. Come se ciò non bastasse, sollevando il coperchio trovo un autoadesivo con il tema di copertina in bianco e nero. Il libretto è pingue, pieno zeppo di immagini, informazioni e testi di canzoni.

Godete al suono di nomi quali Repulsion, Terrorizer, Napalm Death, D.R.I. oppure Siege? Testi dedicati all'alcool e contrari a tutto ciò che ci rovina vi garbano? Check!

Postilla: i lettori del Norditalia conoscono, forse, il termine «boccalino», la tazzina in terracotta per il vinello nostrano, quello buono. Ma che cosa sono i cicitt? Si tratta di salsicce tradizionalmente prodotte nelle valli del Locarnese con carne di capra, ricetta nata dall'esigenza nei periodi di magra.

Facebook Comments