IRON CURTAIN – Guilty As Charged

IRON CURTAIN – Guilty As Charged

 
Gruppo: Iron Curtain
Titolo: Guilty As Charged
Anno: 2016
Ristampa: 2017
Provenienza: Spagna
Etichetta: Heavy Chains Tapes & Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp  Myspace  Blog

 
TRACKLIST

  1. Into The Fire
  2. Lion's Breath
  3. Take It Back
  4. Relentless
  5. Iron Price
  6. Outlaw
  7. Wild & Rebel
  8. Guilty As Charged
  9. Loud & Loud
  10. Heads Will Roll
DURATA: 36:08
 

Pantaloni di cuoio, giacche di jeans e occhiali da porno sono prodotti comodamente reperibili su Amazon. L'abito, però, non fa il metallaro e neppure rende abile a interpretare l'heavy tradizionale. Oggi vi parliamo di un quartetto spagnolo attivo dal 2007 a cui i gadget citati invece donano.

Il terzo lavoro degli Iron Curtain intitolato "Guilty As Charged" è un nuovo tassello nella scena metal ispanica, germogliata dalla passione di icone come i Barón Rojo. La copertina e i titoli ce lo hanno già suggerito: il solido fondamento è dato da gruppi britannici e statunitensi attivi nel decennio a cavallo del 1980; sottolineando la cadenza sostenuta delle canzoni, vi lascio immaginare a quali formazioni mi riferisco. Seppur le tracce sfiorino a volte il confine del revival, esse sono inni metallici di livello che — oltre a soddisfare dal lato musicale — ci invitano a scandire i ritornelli oscillando il capo al loro ritmo.

"Guilty As Charged" è la scoperta dell'uovo di Colombo? No, ma se cercate heavy metal schietto ed entusiasta per divertirvi senza ritegno, allora gli Iron Curtain saranno un'ottima scelta. Uscito nel 2016 su CD, il lavoro è stato ristampato quest'anno su cassetta dalla casa australiana Heavy Chains Records, per sorprendere gli amici di questo supporto analogico tornato in voga.

Facebook Comments