IUS TALIONIS – Eleutheromania

 
Gruppo: Ius Talionis
Titolo:  Eleutheromania
Anno: 2014
Provenienza:  Germania
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Irrlicht
  2. Antlitz Des Krieges
  3. Im Angesicht Des Todes
  4. Eleutheromania
DURATA: 36:42
 

Gli Ius Talionis sono un quintetto tedesco di recentissima formazione che, dopo un solo anno di vita, esordisce con una demo intitolata "Eleutheromania"; tale vocabolo, stando a quanto riferito dal gruppo stesso, designa un ossessivo desiderio di libertà, e in effetti questa è una buona definizione di quanto contenuto nel lavoro in questione.

La proposta della band teutonica è un Black Metal morboso, abrasivo, in alcuni momenti affine allo stile di certe compagini transalpine e che, pur restando solidamente ancorato alla forma più sulfurea del genere, si avvale di schemi compositivi non certo originali ma di sicuro effetto. Melodie caustiche, una notevole predilezione per i tempi medi e atmosfere tanto fiammeggianti quanto ciniche e fredde: tali elementi favoriscono la propagazione di un flusso musicale oscuro e maligno, che chiude come in una morsa il cuore dell'ascoltatore.

Ci ritroviamo dunque a confrontarci con quegli indomabili e fieri istinti di individualismo feroce e di ricerca della più totale libertà spirituale che per definizione sono le colonne portanti del genere. Il Black Metal degli Ius Talionis infatti, pur mantenendo quasi sempre le caratteristiche già citate, si tramuta sovente in un'espressione incredibilmente furiosa e selvaggia: corroborato da cadenzate melodie dai toni cupi e trionfali, l'impianto sonoro dei Nostri si avvicina in alcune occasioni al classico modello svedese, senza tuttavia oscurare mai l'impronta tipica della scena germanica.

Il gruppo ci dimostra dunque un'ottima conoscenza della materia e anche un'invidiabile competenza nell'elaborazione della stessa. Seppure quanto presentatoci non sia assolutamente nulla di nuovo sotto il sole, il risultato finale dimostra un animo verace, pieno fino all'orlo di tutta quella genuina, inarrestabile e disagiata rabbia che deve necessariamente essere la spinta propulsiva per tali manifestazioni artistiche.

Piccola nota a margine: per fortuna all'interno del pacchetto promozionale giunto in redazione la band ha inserito una breve quanto interessante spiegazione in inglese del contenuto dei testi; per chi di voi eventualmente avesse dimestichezza con l'idioma teutonico, consiglio dunque anche un'analisi dell'apparato lirico dei pezzi.

Limitato a soli cento esemplari fisici oppure reperibile in download gratuito sulla pagina Bandcamp del gruppo, "Eleutheromania" è un lavoro interessante, rivolto a coloro che cercano un Black Metal pregnante e corposo, sia dal lato musicale che da quello spirituale. E se questo è soltanto il primissimo vagito degli Ius Talionis, prepariamoci a dovere, perché dal loro futuro potremmo attenderci davvero grandi cose… Come disse un tale, non resterà pietra sopra pietra.

Facebook Comments