KATHARSIS – Fourth Reich

 
Gruppo: Katharsis
Titolo: Fourth Reign
Anno: 2009
Provenienza: Germania
Etichetta: Norma Evangelium Diaboli
Contatti:

Sito web

 
TRACKLIST

  1. So Nail The Hearts
  2. Eucharistic Funeral
  3. Reckoning
  4. Emeralde Graves
  5. Sinn Koronation
DURATA: 45:55
 

Ecco, a mio avviso, il miglior album black metal del 2009. E arriva dalla Germania, non dalla Norvegia (oggi come oggi patria dell'appisolamento musicale)! Un acquisto obbligato, visto che "Fourth Reich" è la perfetta dimostrazione di come si possa fare black metal senza cadere nei soliti cliché e senza ricorrere a contaminazioni provenienti da generi diversi.

Il punto forte di questo album è senz'altro la varietà dei pezzi: sebbene la maggior parte dei brani si mantenga sui dieci minuti di durata (e oltre), non vi è mai un momento in cui annoiarsi. "Fourth Reich" è il degno successore di "WorldWithoutEnd" del 2006, di cui assimila le parti violente e rumoriste, ma da cui si distacca per una maggiore pulizia sonora, senza però perdere niente in fatto di cattiveria. Sebbene non esistano canzoni di maggior spicco, non si può sorvolare sulla furiosa "Reckoning", in cui la vena compositiva degli album precedenti scorre potente, o sulla finale "Sinn Koronation", preceduta dall'inquietante intro "Emeralde Graves", dove fa capolino un assolo melodico che risulta la perfetta chiusura di un lavoro senza compromessi, dove si percepisce chiaramente il desiderio da parte della band di comporre musica senza limiti e senza la necessità di accontentare per forza gli ascoltatori.

In definitiva, "Fourth Reich" è un bell'affresco per l'apocalisse ventura, un album che rappresenta ciò che il black metal dovrebbe essere e che ci regala quarantacinque minuti di totale violenza e devastazione. L'album è disponibile in tre versioni: LP, CD o Tape. La Tape costa soli cinque euro… non avete scuse per non comprarlo. Non ve ne pentirete di sicuro!

Facebook Comments