KEHLVIN / RORCAL – Ascension

 
Gruppo: Kehlvin / Rorcal
Titolo:  Ascension
Anno: 2008
Provenienza:  Svizzera
Etichetta: Division Records
Contatti:

Contatti: Rorcal: Sito web  Facebook  Soundcloud  Youtube  Bandcamp  Last.fm

Contatti Kehlvin: Sito web  Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Ascension
DURATA: 28:51
 

Breach, Eyehategod e Isis. Se una volta letti questi tre nomi di band, diverse tra di loro, ma legate da un indiscutibile amore per la musica, in voi non fosse stato suscitato niente passate subito ad un altro articolo, questo di cui ora voglio trattare è un Ep struggente, speciale e sludge.

Un unico pezzo: "Ascension", che racchiude nel proprio significato quello che i Kehlvin e i Rorcal hanno proposto in mezz'ora. Mi basta ammirare la splendida copertina di un semplice digipack a sfondo nero, come tema una struttura probabilmente in fiamme avvolta da un fumo denso di un arancione acceso, il CD invece, dal colore argenteo, presenta le lettere iniziali delle band ("Erre" e "Kappa") sovrapposte in un piacevole groviglio prima in nero grassetto poi in un grigio che sempre più sbiadendosi, svanisce.

"Ascension" cos'è? Una saliente oppressione chi vi schiaccerà. Che renderà saturi i canali del vostro stereo con le proprie doppie presenze di urla, batteria e basso. Con le sue quattro chitarre. Lo sludge soffocante lascerà come di consueto spazio anche ad un inebriante post-rock, ma il piacere di essere stretti alla gola dall'incessante lavoro del duo vi renderà masochisti consapevoli di questa mezz'ora che inizia con un lento e fastidioso fischio in feedback ad opera di ottimi distorsori e si sviluppa nella più avvolgente e tetra atmosfera post-metal.

Questi sono i degni colleghi degli AmenRa, se l'unione fa la forza, questi svizzeri hanno già iniziato a spazzare via la terra. Lasciatevi offuscare la vista dalla cenere sollevata da questa solida combustione.

Facebook Comments