KRAUTZONE – Kosmische Rituale

KRAUTZONE – Kosmische Rituale

 
Gruppo: Krautzone
Titolo:  Kosmische Rituale
Anno: 2013
Provenienza:   Germania
Etichetta: Sulatron Records
Contatti:

Facebook  Soundcloud

 
TRACKLIST

  1. Liebe
  2. Kosmische Rituale
  3. Only Fools Rush In
DURATA: 42:30
 

Esistono dischi che non avrebbero bisogno di specificare il proprio contenuto, poiché sarebbero sufficienti il nome della band e il titolo per intuirlo. Talvolta insomma il detto "nomen omen" calza a pennello e di certo è il caso dei Krautzone e del loro "Kosmische Rituale". Se già l'unione di quei due fattori offre di per sé un quadro comprensibile di ciò che andremo ad affrontare, una volta letta la formazione avremo la certezza di avere fra le mani l'ennesimo "viaggione" da compiere attraversando paradisi artificiali sconfinati, alternati a campi astrali adatti a meditare, rifocillando sia corpo che spirito. Abbiamo a che fare infatti con elementi in continuo moto all'interno del mondo della psichedelia nelle sue varie forme: il duo inossidabile composto da Sula Bassana (sintetizzatori, registrazione e missaggio) e Komet Lulu (batteria e grafica), Modulfix (sintetizzatori), Rainer Neff (chitarra), Onkel Kaktus (basso) e Baba Lali (atmosfere cosmiche e ballo, artista quindi particolarmente attivo sul fronte live).

L'album racchiude tre lunghi brani che incorporano tutti gli elementi classici del percorso mistico e alienante noto, è musica che permette di abbandonare totalmente tutto ciò che di materiale ci circonda, invitando all'esplorazione, e lo fa utilizzando una gamma di suoni flebili e invitanti, cosmici e ultraterreni che si dilatano incalzati da cristallini frangenti di armonia o rumori provenienti dall'infinito che ne accentuano la valenza. L'incedere delle tracce è ciclico e dal passo felpato felino, non c'è alcuna fretta né voglia di accelerare nel darsi in pasto all'orecchio, "rotola" con calma, erigendo di passo in passo ambientazioni sotto forma di nebulose, rituali sciamanici o esplosioni improvvise di colori che conquisteranno la mente, usandola come terreno fertile nella quale attecchire.

"Kosmische Rituale" è rock psichedelico-spaziale, ambient purissima ed elettronica primigenia, è una fusione di ciò che Sula Bassana e Komet Lulu ci hanno più volte donato all'interno dei loro molteplici progetti con artisti del calibro di primi Kraftwerk e Tangerine Dream. È di una bellezza quasi innaturale, come lo sono del resto tantissime delle creazione del signor Klaus Schulze, maestro che tanti ha ispirato e continuerà a ispirare. È uno di quei vinili che non vorrete più togliere dalla piastra. L'acquisto non è consigliato, è moralmente obbligatorio.

Facebook Comments