LOW GRAVITY – Low Gravity

LOW GRAVITY – Low Gravity

Informazioni
Gruppo: Low Gravity
Anno: 2010
Etichetta: Autoprodotto
Contatti: www.myspace.com/ifitaintbrokeyougottabreakit
Autore: Mourning

Tracklist
1. Manifesto
2. Two Queens
3. Porklust
4. Low Dead
5. Warrior’s Pilgrimage

DURATA: 27:01

Stoner/Sluge è questo che i Low Gravity band di Denver al debutto con l’omonimo ep suonano e ci offrono, Kyuss, Baroness, Electric Wizard, Kylesa, Melvins, Torche, High On Fire e chi più ne ha ne metta in un calderone ormai saturo ma sempre ben fornito.
Non aspettatevi quindi innovazioni e mi sembra anche una cosa più che normale, cosa vorreste ascoltare al suo interno giri di valzer?
L’opener “Manifesto” non poteva avere titolo più indovinato, rappresenta in pratica ciò che troveremo insito nelle cinque tracce che compongono il corpo del lavoro, sound possente e fangoso che tenderà a svilupparsi in maniera più arcigna e southern addicted in “Pork Lust” e “Low Dead” lasciando il compito di episodio da puro sbattimento di capoccia alla seconda in ordine di scaletta “Two Queens”.
Il bello però deve ancora venire, il potenziale dei Low Gravity ha la propria versione migliore nella canzone finale “Warrior’s Pilgrimage”, nove minuti che come un bulldozer intento ad abbattere qualsiasi cosa gli si porrà contro si snoccioleranno dotati di una carica e un riffing coinvolgente e granitico al contempo.
“Low Gravity” è una ricetta ben riuscita, gli ingredienti del sound si amalgamano alla grande e la sua breve durata ma di sostanzioso contenuto scorre via come fosse acqua fresca.
Per facilitarvi le cose i ragazzi hanno inserito un link per il free download dell’ep direttamente sulla loro pagina myspace, avrete quindi un motivo in più per ascoltarlo come se già il solo fatto che suoni dannatamente bene non bastasse.
A voi quindi catapultarvi nel mondo Low Gravity attendendo al più presto buone nuove dalla band sulle prossime uscite in programma.

Facebook Comments