LUMIERE NOCTURNE – Avant La Nuit…

 
Gruppo: Lumière Nocturne
Titolo:  Avant La Nuit…
Anno: 2008
Provenienza:   Svizzera
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web

 
TRACKLIST

  1. March Of The Dead Sultan
  2. Heidenkrieg
  3. Sous le Marteau De Thor
  4. Dark Storm Gathering
  5. Avant La Nuit…
  6. Croisade Nordique
  7. With Eternal Fire
  8. Comme La Lune Sur Le Champ d’Honneur
DURATA: 23:47
 

Lumière Nocturne è un progetto black-folk metal formato da Noïc de Nofkorin e Sworny G. Ar Zorn. Questa Coniugazione ha partorito nel 2008 un demo intitolato “Avant La Nuit…” trattato qui. A dire dei due musicisti la scena "nera" della Svizzera di lingua francese è molto limitata. Ciò meraviglia se si pensa alla moda black metal attuale da un lato e alla vicinanza della Francia con le sue Legioni Nere dall’altro. I Lumière Nocturne condividono la scena con gruppi ancorati nel melodic viking, grind e hardcore. I testi redatti principalmente in francese trattano della storia baltica e sono, per i miei gusti, abbastanza ben scritti. Finora il progetto non si è mai presentato in concerto. I pezzi del demo sono scaricabili liberamente sul sito del gruppo.

È sempre un piacere costatare che ci sono musicisti che credono nella propria musica e che tentano di contribuire agli annali del metal. Sono però perplesso quando sento prodotti immaturi. Trovo che “Avant La Nuit…” sia di difficile ascolto a causa dell’eccessiva semplicità dei pezzi che li rendi quasi noiosi. Dopo averli ascoltati un paio di volte non sono riuscito a togliermi l’impressione di déjà-vu: ogni pezzo sembra una copia di altri contenuti nel demo. I Lumière Nocturne ci presentano alcune buone idee che non vengono sfruttate a fondo. Penso che i due musicisti dovrebbero esercitare una severa autocritica soprattutto considerando il mercato odierno saturo di prodotti anche di ottima qualità.

Presentarsi in concerto aiuterebbe sicuramente ad accelerare il processo di maturità e a ordinare le idee, spronando la creatività. Mi dispiace di non essere capace di dare un giudizio migliore a riguardo di questo lavoro in cui sono stati investiti tempo, voglia e passione. Spero che Noïc de Nofkorin e Sworny G. Ar Zorn si rendano conto di pregi e difetti della loro musica, che reagiscano e che siano in grado prossimamente di sorprenderci con una registrazione di cui ogni ascoltatore possa dire d’acchito: “Ah, Lumière Nocturne”.

Facebook Comments