MAUSOLEUM – Cadaveric Displays From The Funeral

 
Gruppo: Mausoleum
Titolo: Cadaveric Displays From The Funeral
Anno: 2017
Provenienza: U.S.A.
Etichetta: Horror Pain Gore Death Productions
Contatti:

Facebook  Bandcamp  Reverbnation

 
TRACKLIST CD1

  1. Flesh Fiends
  2. Entombed In The Womb
  3. Absolution For The Living Dead
  4. Cadaveric Displays Of Ghoulish Ghastliness
  5. Regurgitated Rebirth
  6. Mortal Extinction
  7. Horrifying World Of Disembodied Souls
  8. Tombs Of The Blind Dead
  9. Destined To Fester [cover Autopsy]
  10. Doomed In The Desecrated Cemetary
  11. Dead Walkers
  12. Radioactive Resurrection
  13. Raped Within The Casket
  14. Brains (I Must Eat Your Fucking Brains!)
  15. Consumed By The Deceased
  16. The Baron Of Terror
  17. Back From The Funeral
  18. Graveyard Shift
DURATA: 01:13:34
 

TRACKLIST CD2

  1. Radioactive Resurrection [versione demo]
  2. Pile And Burn
  3. Intense Mortification [cover Impetigo]
  4. The Curse Of The Tomb
  5. Pagan Saviour [cover Autopsy, live]
  6. Consumed By The Deceased [live]
  7. Evil Dead [cover Death, live]
  8. Doomed In The Desecrated Cemetary [live]
  9. Raped In The Casket [live]
  10. Brains (I Must Eat Your Fucking Brains!) [live]
  11. Entombed In The Womb [live]
  12. Tombs Of The Blind Dead [live]
  13. Dead Walkers [live]
DURATA: 51:51

È tempo di tirare le somme in casa Mausoleum, il 2017 ha infatti portato a galla la raccolta "Cadaveric Displays From The Funeral". Si tratta di un doppio cd, contenente trentuno tracce che vanno a ripercorrere l'intera carriera della formazione dedita allo «Zombiecult» proveniente dalla Pennsylvania, offrendoci un luculliano pasto death metal composto da più portate.

Il primo cd include i due album sinora pubblicati, "Cadaveric Displays Of Ghoulish Ghastliness" (2003) e "Back From The Funeral" (2011), mentre nel secondo sono state inserite canzoni rilasciate in qualità di singoli o presenti negli split pubblicati insieme agli Offal nel 2013 e ai nostrani Haemophagus nel 2015 (tracce 1-4), registrate on stage in diverse occasioni (5-7) e facenti parte del live "Eating Your Fucking Brains" (2014) svoltosi presso il Saint Vitus Bar di Brooklyn. 

Parole a parte, ciò che interessa di più è la possibilità di poter usufruire in un'unica mandata di due ore di sano e crudo death metal. I primordiali anni Novanta dettano legge incontrastata con i Mausoleum, si tratti della musica, dei testi o dell'iconografia e delle scelte grafiche utilizzate per comunicare il loro marcescente attaccamento alla morte. È palese poi come la formazione, dopo aver oltrepassato il traguardo dei tre lustri di attività, non abbia minimamente il pensiero di distaccarsi da cardini stilistici noti e assai graditi, che ruotano su quanto elargito splendidamente dalle formazioni coverizzate (non a caso AutopsyDeath e Impetigo) e da brutti ceffi amatissimi dall'incallito ascoltatore del genere quali sono Necrophagia, Asphyx e Deceased.

Non starò qui a menare il can per l'aia, "Cadaveric Displays From The Funeral" è una buona uscita, ottima per chi non avesse mai avuto a che fare con i Mausoleum, utile per chi volesse avere a portata di mano la loro intera produzione, senza dover andare a ricercare le singole uscite; anche se in molti casi lo si fa ugualmente, siamo appassionati mica per nulla… Soprattutto però è il death metal che ci piace, che puzza di cadavere, se ne fotte delle laccature odierne e non ha alcuna intenzione di complicarsi la vita.

 

Facebook Comments