MONOLITH GROWS! – Black And Supersonic

Gruppo:Monolith Grows!
Titolo:Black And Supersonic
Anno:2018
Provenienza:Italia
Etichetta:Burning Wax Productions
Contatti:Facebook  Youtube  Bandcamp  Instagram  Spotify  Soundcloud
TRACKLIST

  1. You’re Gone
  2. Ultraviolet In The Clear Sky
  3. Satan Monday Bureau
  4. Interlude With Synths And Clean Guitars
  5. Here Comes The Hero
  6. Silly Gods
  7. So Fresh!
  8. Low
  9. Above The Doubts
  10. Empire Of Dirt
DURATA:36:14

Amare il passato e proiettarsi nel futuro sembra riuscire parecchio bene ai nostrani Monolith Grows!. Il nuovo disco Black Supersonic si avventura con gusto in una traversata musicale che affonda le proprie radici nel mondo grunge anni Novanta di Alice In Chains Soundgarden e Nirvana, facendo poi tappa nel territorio desertico e alternativo solcato da Mr. Joshua Michael Homme con i Queens Of The Stone Age e fluttuando con insistenza in aree legate al rock classico, psichedelico e space.

Certamente le basi su cui si poggiano gli emiliani sono note, tuttavia mai totalmente derivative. I pregi di Black Supersonic sono principalmente due: primo, l’equilibrio riscontrabile nella prestazione strumentale e in quella vocale, che sanno come e quando accendersi e metallizzarsi oppure sfoderare un incidere felpato e fasciante; secondo, la capacità di integrare i singoli pezzi del puzzle sonoro, rendendoli parte di un disegno più grande. Quest’ultima nota positiva permette alle canzoni, seppur spesso differenti per approccio e virata stilistica, di convivere e palesare i propri legami.

In questa sede tralascio volentieri la banale descrizione pezzo per pezzo, dal momento che ritengo Black And Supersonic un album stuzzicante e coinvolgente, ben composto ed eseguito. Un ascolto consigliato a chiunque senta la necessità di una salutare dose di buona musica.

Facebook Comments