MORMÂNT DE SNAGOV – Depths Below Space And Existence

 
Gruppo: Mormânt De Snagov
Titolo: Depths Beyond Space And Existence
Anno: 2018
Provenienza: Finlandia
Etichetta: Pest Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp  Spotify  Myspace

 
TRACKLIST

  1. Mentor Deceived
  2. Never Speak Aloud
  3. Resist
  4. Stories Untold
  5. Battle Neverending
  6. You're Next
  7. Writhe Infinite
  8. The Roots Of Grief
DURATA: 45:27
 

Il nostro M1 aveva già incontrato prima di me i Mormânt De Snagov nel 2013, ai tempi della pubblicazione del loro secondo album e a cinque anni dalla fondazione. Il mio collega aveva apprezzato "Derisive Philosophy", disco che — stando alle informazioni — segnava un punto di svolta nel sound della band. Dopo un altro lustro, rieccoci in compagnia del quartetto di Turku, ora alle prese col terzo album.

"Depths Beyond Space And Existence" è un disco molto maturo: l'evoluzione sonora intrapresa nell'opera precedente, infatti, trova nei tre quarti d'ora di musica qui contenuti una solida realizzazione. Black metal di matrice nord europea, melodico e monolitico, si unisce a elementi di stampo death più o meno annerito: questo è grossomodo il sangue che scorre nelle vene degli abitanti della tomba di Snagov. Riducendo solo a tale commistione l'operato della formazione, però, le faremmo un torto, poiché non rileveremmo — né riveleremmo — la presenza dell'elemento chiave che rende loro musica sia così bella e varia: il prog.

Nessun arzigogolo è presente in questo album, sia chiaro: la progressività dei Mormânt non inficia la ferocia della loro produzione, appesantendola di inutili (in questo caso) soluzioni più artificiose che altro. Sezioni di più ampio respiro, cambi di ritmica e ricercatezza atmosferica, invece, sono le forme in cui si manifesta questo spirito innovativo e innovatore, che permea l'intera scaletta, e che emergono con tremenda chiarezza già all'interno della prima canzone vera e propria, "Never Speak Aloud", e che "Stories Untold" ben riassume ed esemplifica.

Siete alla ricerca di qualcosa che non vi annoi? Vi interessa che la brutalità del Metallo della Morte influenzi le sonorità principalmente black metal? Le atmosfere, le melodie e la vena prog sono elementi determinanti per convincervi e conquistarvi? Affidatevi all'ascolto di "Depths Beyond Space And Existence", allora, e non avrete rimorsi per la scelta fatta: i Mormânt De Snagov ci hanno proprio azzeccato!

Facebook Comments