NEAR – Our Sun

 
Gruppo: Near
Titolo: Our Sun
Anno: 2016
Provenienza: Italia
Etichetta: De Tenebrarum Principio
Contatti:

non disponibili

 
TRACKLIST

  1. Old Springs Of Astral Matter
  2. Invoking The Night
  3. The Weight Of Life
  4. The Hidden Side Of Mankind (Evil Incarnated Part 2)
  5. The Eyes Of The Ancient Trees
  6. The Eternal Light Of Illusion
DURATA: 39:31
 

La sotto-etichetta di ATMF De Tenebrarum Principio torna sul luogo del delitto e sei anni dopo "The Opening Of The Primordial Whirl" torna a dare voce all'operato dei Near, gruppo proveniente da Avio, alle pendici delle dolomiti trentine. Da quanto raccontatoci nel 2010 da Mourning, il cambiamento più evidente avvenuto nella formazione è l'abbandono del batterista Vidharr (già con Beatrik e Tenebrae In Perpetuum, ma qui ritrovato in veste di co-produttore) a favore del rientro del fondatore Fredrik (ex-Lorn), mentre la formula musicale è rimasta sostanzialmente invariata.

Alfieri di un black metal incompromissorio, i tre blackster dolomitici prediligono in questa sede una produzione più calda e avvolgente rispetto ai suoni freddi e glaciali che caratterizzavano il lavoro precedente, e lasciano più spazio alle aperture melodiche, oggi supportate anche da un sapiente uso di sintetizzatori; in merito, ancor più dopo i recenti ascolti di Battle Dagorath ed Earth And Pillars, sono sempre più convinto della fondamentale importanza di Vinterriket. Tolti questi inserti, resta tanta Norvegia dei primi '90, ovviamente e come sempre Darkthrone in testa.

Tutto, nel nuovo album dei Near, rimanda a un immaginario quantomai classico, di scuola, con pregi e difetti del caso: l'oltranzismo, se da un lato non dà molto spazio alle personalità più fuori dal coro, dall'altro non rischia mai di deludere le schiere di appassionati più incalliti e affamati di puro, semplice, indefesso e (mal)sano black metal. Due facce della stessa medaglia, che fanno di "Our Sun" solamente un buon disco.

Facebook Comments