NEKROMANT – Snake & Liars

 
Gruppo: Nekromant
Titolo: Snake & Liars
Anno: 2017
Provenienza: Svezia
Etichetta: Transubstans Records
Contatti:

Facebook  Youtube  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Stoned To Death, Doomed To Die
  2. Funeral Worship
  3. Black Velvet
  4. Ashes & Rain
  5. Inside Yourself
  6. Mardröm
  7. Never Saved
  8. Snakes & Liars
  9. Spelmannen
DURATA: 35:55
 

Avevamo incrociato Mattias Ottosson (basso e voce), Joakim Olsson (batteria) e Adam Lundqvist (chitarra) sotto le vesti dei Serpent con il loro secondo atto discografico intitolato "Nekromant" e ora li ritroviamo come Nekromant con il debutto "Snake & Liars". Perché abbiano effettuato questo cambiamento, non ci è dato saperlo, tuttavia potrete stare tranquilli perché le modifiche importanti del trio riguardano soltanto il nome. Per il resto infatti i musicisti hanno realizzato ancora una buona prestazione di proto-doom metal dal retrogusto blues, calcando quindi il terreno già battuto in precedenza.

I punti di riferimento sono rimasti perlopiù gli stessi, mentre la musica ha mantenuto sia l'istintiva genuinità che il tocco nero lucido capace di trasmettere sensazioni vivide. Questi aspetti sono riscontrabili sia negli episodi maggiormente incalzanti e scattanti come "Stoned To Death, Doomed To Die" e "Snakes & Liars", sia in quelli dall'aspetto più cupo e ossessivo quali "Funeral Worship" e "Never Saved" o struggenti alla "Ashes & Rain". Sul finale ci viene invece regalata una sorpresina: "Spelmannen" è l'unica traccia cantata in lingua madre e inserisce un'aura folk alquanto intrigante.

Alla luce di tutto ciò, "Snake & Liars" può essere considerato la versione perfezionata e in grado di osare di più del già buono "Nekromant", confermando il talento, l'ispirazione e le abilità nel malleare una materia musicale assai nota degli Svedesi, fornendole un tocco accattivante. Ascolto consigliatissimo così come l'acquisto.

Facebook Comments