NEST – Fabled Lore / Hidden Stream

NEST – Fabled Lore / Hidden Stream

Gruppo:Nest
Titolo:Fabled Lore / Hidden Stream
Anno:2000 / 2001
Ristampa:2013
Provenienza:Finlandia
Etichetta:GS Productions
Contatti:Sito web  Facebook  Bandcamp
TRACKLIST

  1. Land Behind The Mist
  2. Mink Twins
  3. The Elk King’s Daughter
  4. An Oaken Citadel
  5. Enchantment for Few
  6. Hideout
  7. Harbinger Of A Greater Winter
  8. Land Behind The Mist
  9. An Oaken Citadel
DURATA:42:25

Io e il caro Vitaly, padre e padrone di GS Productions, dobbiamo avere dei gusti molto simili: insieme agli Angelic Process, del cui bootleg ho parlato molto di recente, i Nest sono infatti un altro dei miei gruppi preferiti. Il loro personalissimo neofolk, fortemente virato verso l’ambient e dalle grandissime influenze etniche, per quanto mi riguarda non teme confronti.

Questa curata, quanto essenziale riedizione dell’etichetta russa rende finalmente disponibili al grande pubblico (cento, dicasi cento esemplari stampati) i primi lavori del duo finlandese, datati 2000 (Fabled Lore) e 2001 (Hidden Stream, originariamente uno split coi norvegesi Isafjord). Ebbene, indovinate un po’, la musica di Timo Saxell e Aslak Tolonen già agli albori dava lezioni a un po’ tutti quanti. Il sound dei Nest era completo fin dagli esordi, quell’insieme di tastiere, fiati, elettronica, chitarre e kantele faceva già bella mostra di sé tanto in Hidden Stream quanto nel precedente e – stando alle sempre risicate informazioni dell’Internet – opera del solo Tolonen Fabled Lore.

Andare oltre e tentare di decodificare il lavoro del duo finlandese in parole sarebbe pretenzioso, poiché la loro proposta è unica e inimitabile. Laddove dunque non abbiate avuto modo in precedenza di mettere le mani su uno dei due lavori, Trail Of The Unwary e l’ormai introvabile debutto Woodsmoke, o sullo split con i più celebri Agalloch, questa ristampa si rivelerebbe un ottimo punto di partenza. Per tutti coloro che invece hanno già incrociato la via dei Nest, semplicemente un acquisto obbligato.

Facebook Comments