OBSCURE INFINITY – Into The Depths Of Infinity

 
Gruppo: Obscure Infinity
Titolo:  Into The Depths Of Infinity
Anno: 2008
Provenienza:  Germania
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Last.fm

 
TRACKLIST

  1. Intro / …And Only Past Remains
  2. Tomb Of Mortality
  3. Maniac Destroyer
  4. Into The Depth Of Infinity
  5. Outro- Far Beyond The Stars
DURATA: 19:37
 

Gruppo di giovane formazione, gli Obscure Infinity sono una band tedesca che si affaccia al mondo del metal con questo demo cd-r composto da cinque tracce: tre canzoni, un "intro" e un "outro".

I ragazzi sembrano essere cresciuti a pane e death metal americano, infatti il risultato sembra proprio figlio del death metal floridiano dei primi '90. La band sa il fatto suo per quanto riguarda la tecnica, soprattutto negli ottimi assoli che riescono a miscelare il giusto livello di melodia e cattiveria. Il punto dolente del demo è che, sebbene gli Obscure Infinity abbiano le carte in regola, sembrano ancora incerti sulla strada da percorrere.

Il primo pezzo "Tomb Of Mortality" è stilisticamente più diretto dei seguenti "Maniac Destroyer" e "Into The Depths Of Infinity". Questi due brani, per impostazione, suono e scelte armoniche, sembrano strappati da album quali "Screams Of Anguish" e "When The Sky Turns Black" dei floridiani Brutality.

In definitiva, questo demo ci propone una band dal buon bagaglio tecnico e dalle ottime prospettive. Se i nostri riusciranno a trovare una strada univoca e personale ci possiamo aspettare un seguito bomba! Spero che i ragazzi sfornino altri pezzi come "Maniac Destroyer"! Un consiglio: il packaging è ottimo, ma meglio evitare scritte rosse su grigio chiaro… ne risente la leggibilità.

Facebook Comments