ODRAZA – Kir

ODRAZA – Kir

 
Gruppo: Odraza
Titolo: Kir
Anno: 2015
Provenienza: Polonia
Etichetta: Arachnophobia Records
Contatti:

Sito web  Youtube

 
TRACKLIST

  1. Kir
DURATA: 20:09
 

Il duo polacco Odraza, composto da Priest (batteria) e Stawrogin (chitarra, basso e voce), appare per la seconda volta sulle nostre pagine, il sottoscritto infatti ebbe modo di descrivervene l'esordio discografico "Esperalem Tkane", rimanendo alquanto soddisfatto dell'ascolto. Adesso però mi tocca raccontarvi una nuova e più breve storia che li riguarda.

La loro seconda uscita "Kir" è una produzione particolare, si tratta di un ep in cui è presente il solo brano strumentale omonimo, registrato dal vivo l'11 aprile del 2015 presso la Fabbrica Oskar Schindler nella quale risiede il Museo Storico Della Città di Cracovia. Il pezzo è stato utilizzato anche come colonna sonora per un video incentrato sulle riprese realizzate nel 1944 dal soldato Tadeusz Franiszyn nel campo di concentramento nazista di Plaszów, alle quali si alternano immagini che ritraggono la Cracovia di oggi. L'opera è stata commissionata dallo stesso Museo e l'esibizione si è svolta durante la giornata dedicata al «Pamietaj Z Nami» («ricorda con noi»).

"Kir" è musicalmente riconducibile a quanto già esposto in precedenza da questi signori, le sonorità sono dilatate e ridondanti, ma in grado di assumere in maniera repentina una forma più aggressiva e agguerrita, per poi spegnersi e incentrarsi nuovamente su un'atmosfera riflessivo-decadente. Se non mi fossi informato, venendo a conoscenza del ruolo assegnatogli, non nego che l'avrei ritenuto monco, colpevolmente privato dell'espressività vocale del bravo Stawrogin, un valore che avrebbe reso ancor più ricco il contenuto di una traccia già di per sé impreziosita dal lavoro di rifinitura svolto dagli ospiti ShellShocked al basso (Medico Peste e Mgla nei live) e Static per ciò che riguarda sintetizzatori e campionamenti (Mord'A'Stigmata e Morowe nei live). Non escludo comunque il possibile inserimento del cantato né tantomeno l'aggiunta di una versione simile all'interno di un futuro album.

"Kir" è la riprova che questi Odraza sono interessanti, una delle tante realtà provenienti da una nazione che, in un modo o nell'altro, ha sempre trovato il modo di condurre al nostro udito buona musica. Il progetto in questo caso non ha confezionato un'uscita fondamentale da possedere, tuttavia vi consiglio di apprezzarla col supporto delle immagini: vi basterà consultare il canale YouTube della band.

Facebook Comments