OMINOUS CRUCIFIX – Relics Of A Dead Faith

OMINOUS CRUCIFIX – Relics Of A Dead Faith

Informazioni
Gruppo: Ominous Crucifix
Anno: 2009
Etichetta: Self-Released
Autore: Mourning

Tracklist
1. Relics Of A Dead Fith
2. Catacombs Martyrdom
3. Nefarious Prophet
4. Infatuated Bigots in Sadistic Communion

DURATA: 15:45

OMINOUS CRUCIFIX - Relics Of A Dead Faith Dal Messico con vivida dedizione verso l’old school più tetro ecco arrivare il mini degli Ominous Crucifix.
“Relics Of A Dead Faith”, nei suoi quindici minuti di durata sviluppa un concentrazione di cattiveria considerevole grazie a un riffing nero come la pece, un drumming pesante privo di tempi sparati e una prestazione vocale che per intensità mi ha ricordato quelle di Steve Tucker nell’era Morbid Angel.
Proprio dall’Angelo Morboso, dagli Immolation e dai loro connazionali mai troppo considerati (purtroppo) Shub Niggurath hanno preso spunto per comporre brani come “Catacombs Martyrdom” o “Nefarios Prophet” dove blasfemia e aura oscura intrappolano l’ascoltatore, l’unica cosa da fare e godere lasciandosi trascinare dalla spinta delle pedate in culo che questi bravi ragazzi vi stanno offrendo.
La produzione è abbastanza pulita da far si che gli strumenti risultino udibili in toto il che aumenta notevolmente il piacere fornito, che vista la breve vita sarebbe buona cosa mandare on air due/tre volte di seguito per apprezzarlo pienamente.
Se il buongiorno si vede dal mattino gli Ominous Crucifix stanno messi davvero bene, in attesa (mi auguro presto) di un lavoro più sostanzioso fatevi torturare “con grazia” da “Relics Of A Dead Faith”.

Facebook Comments