Recensioni

Recensioni

Noi siamo Aristocrazia Webzine. La parola “webzine” deriva da “magazine”, ovvero rivista: trasportata nella realtà della rete di Internet ha cambiato nome, adattandosi ai mezzi e ai tempi. Nel particolare, Aristocrazia è una webzine dedicata alla musica che ci piace e vi piace ascoltare. Ci occupiamo dei dischi, dei nastri, dei vinili, degli album digitali e di tutti quei supporti che contengono la musica che apprezziamo (o disprezziamo, a volte). Assaggiamo per voi le più varie pietanze sonore e vi riportiamo le nostre considerazioni, opinioni, idee, critiche e commenti nelle nostre recensioni. Buona lettura, buon ascolto!

SARINVOMIT / GODSLAYING HELLBLAST - Blessed With Infernal Zealotry

SARINVOMIT / GODSLAYING HELLBLAST – Blessed With Infernal Zealotry

Capre? Ci sono. Bestemmie? Anche. Compromessi? Neanche uno. "Blessed With Infernal Zealotry" è lo split war metal che non ci meritiamo ma di cui abbiamo bisogno ...
KANAAN - Double Sun

KANAAN – Double Sun

Le atmosfere desertiche condite di elementi fusion e le copertine della grafica minimalista sono il marchio di fabbrica di questo promettentissimo trio. ...
浊世 [THE MORTAL WORLD] - 三千大千世界 [SanQianDaQianShiJie]

浊世 [THE MORTAL WORLD] – 三千大千世界 [SanQianDaQianShiJie]

L'album di debutto dei cinesi The Mortal World si muove tra depressive black metal, rock, psichedelia e ambient, un ibrido introspettivo e pieno di emozioni ...
THE WORLD IS A BEAUTIFUL PLACE & I AM NO LONGER AFRAID TO DIE - Always Foreign

THE WORLD IS A BEAUTIFUL PLACE & I AM NO LONGER AFRAID TO DIE – Always Foreign

"Always Foreign" (2017) è uscito per Epitaph Records e conferma i The World Is A Beautiful Place & I Am No Longer Afraid To Die come band chiave del revival emo ...
SEROCS - The Phobos / Deimos Suite

SEROCS – The Phobos / Deimos Suite

Il quarto album dei Serocs è un concept death metal tecnico ispirato all'Inferno di Dante e al "Canto di Natale" di Dickens, con un tasso di violenza inaudito ...
VOID 00 - Dopo Un Lungo Silenzio

VOID 00 – Dopo Un Lungo Silenzio

A cinque anni dal debutto, il quartetto post-metal/doom Void 00 torna in azione con "Dopo Un Lungo Silenzio", uscito per Dio Drone, Mother Ship e ZAS ...
BLACKWOOD - Of Flies

BLACKWOOD – Of Flies

Eraldo Bernocchi torna a spiegare il drone, l'industrial e gli incubi, stavolta in compagnia di Stefania Pedretti ed Emilia Moncayo ...
SALMAGÜNDI - Rose Marries Braen (A Soup Opera)

SALMAGÜNDI – Rose Marries Braen (A Soup Opera)

Stoner, funk, post-punk psichedelico, Library Music, chiptune e tanto altro si fondono nel secondo episodio della saga di Braen raccontata dai Salmagündi ...
BLACK SMOKE - Holy Reptilian Mother

BLACK SMOKE – Holy Reptilian Mother

Primo album per i cinque polacchi, che sfornano un onesto lavoro sludge-doom che però non riesce a decollare come dovrebbe ...
ЖЕЛЕЗНЫЙ ПОТОК [IRON STREAM] - Mystic

ЖЕЛЕЗНЫЙ ПОТОК [IRON STREAM] – Mystic

"Mystic" è la riproposizione di "Мистик", il secondo disco dalla reunion dei thrasher Iron Stream, questa volta però cantato in lingua inglese ...
FORLESEN - Hierophant Violent

FORLESEN – Hierophant Violent

I Forlesen debuttano con "Hierophant Violent", dove un particolare mix di black-doom metal, post-rock e psichedelia dà vita a una realtà parallela ...
SÜHNOPFER - Hic Regnant Borbonii Manes

SÜHNOPFER – Hic Regnant Borbonii Manes

La one man band di Ardraos ci riporta alla corte dei Borboni con un disco nobiliare, tra black metal, melodie e canzoni medievali ...
MÆRE - I

MÆRE – I

I Mære pubblicano un esordio assoluto all'insegna del death metal dissonante, in cerca della trascendenza spirituale, con il supporto di Lavadome ...
CHZUSTCH - They Believed Us And Perished For It

CHZUSTCH – They Believed Us And Perished For It

Una tape arrivata vuota, del black metal "sperimentale" assemblato tramite social network e tanta, tanta pazienza ...
SCHWERMUT - Schwermut

SCHWERMUT – Schwermut

L'omonimo EP di debutto dei tedeschi Schwermut riporta alla mente grandi nomi del passato e del presente, ma c'è dell'altro ...
MALOKARPATAN - Krupinské Ohne

MALOKARPATAN – Krupinské Ohne

"Krupinské Ohne" è la trasposizione musicale della Slovacchia del XVII secolo: oscura, superstiziosa e misteriosa, costantemente in bilico tra magia e religione ...
PARADISE LOST - Obsidian

PARADISE LOST – Obsidian

I Paradise Lost condensano trent'anni di musica in "Obsidian", riscopriamo il gothic rock con i maestri di Halifax ...
ONLY SONS - Lions And Unicorns

ONLY SONS – Lions And Unicorns

Dalla Polonia, gli Only Sons debuttano con un album stoner che più desertico non si può ...