PAOLINO PAPERINO BAND – Pislas

 
Gruppo: Paolino Paperino Band
Titolo:  Pislas
Anno: 1993
Ristampa: 2013
Provenienza: Italia
Etichetta: Assto Records
Contatti:

Sito web

 
TRACKLIST

  1. A.N.D.S.
  2. Tafferugli
  3. Tonnoplast
  4. Hey Tu
  5. La Mela
  6. La Pentola
  7. L'Opinionista
  8. Le Bestie Feroci Del Circo
  9. Stronzi
  10. Vigile
  11. Extracomunitario
  12. Troietti
  13. Maicol
  14. Alcool Puro
  15. Fetta
  16. Compagno Cittadino
  17. Assto
  18. Porno Tu
  19. Bimbi Morti
  20. Discotecaro
  21. Carabiniere
  22. X
DURATA: 68:25
 

Sei un ciuccio? Compri un CD per scriverne una recensione? Probabilmente avresti potuto riceverlo gratis, mi direte… Lo ammetto, sono stato vittima dell'A.N.D.S. che mi ha alleggerito e ora sono davvero più felice con questo disco che attendevo da ormai vent'anni. Quante volte io e gli amici abbiamo cantato in coro i ritornelli di "Hey Tu" oppure di "Porno Tu" il sabato sera? Tante da riuscire a ricordarne le parole nel corso dei decenni.

Nel senso odierno la Paolino è solo una formazione Hardcore-Punk, magari una delle tante. Io la considero con il senno di poi come un fenomeno di massa capace di entusiasmare davvero molti giovani appartenenti a subculture differenti, che si rispecchiavano nei diversi stili musicali toccati dal gruppo, ma anche nei testi schietti e intelligenti. Questi erano divertenti, sfottevano la dura realtà e creavano un senso di gruppo fra i citati giovani che sopportavano spassosamente le avversità quotidiane, magari con una lacrima d'allegria negli occhi. Un mio vecchio conoscente che una volta ha condiviso con loro il palco mi disse: «Sono proprio contro tutto e tutti, i Paolino». Ottimo.

Questa mia recensione ha il solo scopo di riportare alla ribalta un disco storico del rock italiano di qualità, aiutando magari un gruppo che mi ha dato tanta soddisfazione in passato. Saranno quindici Euro ben spesi per tre dischi su un solo CD pieno zeppo di musica e… oh giusto, la maglietta mi sembra vi calzi pure bene.

Facebook Comments