PARIA – Unchain The Unclean

 
Gruppo: Paria
Titolo: Unchain The Unclean
Anno: 2010
Provenienza: Germania
Etichetta: Kneel Before The Master's Throne Records
Contatti:

non disponibili
 

 
TRACKLIST

  1. Architects Of N.O.D.
  2. The Temples Beyond
  3. Scorched Ruins
  4. Spectral Torrents & Frozen Blood
  5. Worship
  6. Unchain The Unclean
  7. Whoredom Exclusively
DURATA: 34:57
 

Che cosa aspettarsi da una truppa tedesca che suona black metal? Esatto: musica rozza, arrabbiata e senza troppi compromessi. Ecco a voi i Paria, formazione esistente oramai dalla metà degli Anni Novanta che però non ha mai prodotto dischi in eccesso. Per la maggior parte del tempo il progetto fu conservato nel frigorifero della storia, prima di divenire qui e là attivo.

Proveniente dalla Nord Renania-Vestfalia, questo gruppo ostenta un odio per la religione e un piacere nel celebrare la vecchia scuola come pochi. La copertina tracciata a mano ne è forse uno dei testimoni più evidenti. Il libercolo ricorda lo stile del caro vecchio vinile; i testi sono scritti a mano, le foto dei membri sono inserite in maniera quasi artigianale e sulla penultima pagina si trova un "collage".

"Unchain The Unclean" è un tipico lavoro che non perde tempo prima di mitragliare il pubblico con chitarre taglienti, linee di batteria veloci e una voce brutale. Innovazione? Zero. Progresso? Zero. Raffinatezza negli arrangiamenti? Zero! Non aspettatevi il disco ideale per dare un sottofondo ai tentativi di portare a letto una ragazza recalcitrante; da queste note aspettatevi piuttosto la colonna sonora per digerire il tentativo fallito…

Pezzi come "Spectral Torrents & Frozen Blood" sono delle odi al terrore e all'odio allo stato più puro. Ogni cenno di positività è stato sapientemente filtrato dalle composizioni. Su questo CD non troverete alcun appunto dedicato alla sapienza, al progresso o al nuovo. In compenso troverete musica sporca e incoerentemente sfaldante.

Facebook Comments