PATH TO IXTAB – Black Sky

 
Gruppo: Path To Ixtab
Titolo:  Black Sky
Anno: 2013
Provenienza: Grecia
Etichetta: Autoprodotto
Contatti: Facebook  Google Plus  Soundcloud  Youtube  Bandcamp  Last.fm
 
TRACKLIST

  1. To Incite Rebirth
  2. Hunter / Defiant
  3. Prayer # 1
  4. Axe In Hand
  5. No Redemption
  6. At Nighttime…
  7. Prayer #2
  8. Black Sky Fill My Mind
DURATA: 38:35
 
La Grecia continua a offrirmi validi spunti da riportare sul nostro sito e stavolta è il turno dei neo-nati Path To Ixtab di entrare a far parte dei nostri ascolti grazie alla prima uscita "Black Sky". Il duo ellenico composto da Serafim, personaggio già passato su queste pagine data la sua presenza in qualità di batterista nei Brotherhood Of Sleep di "Dark As Light", e Andreas ha iniziato i lavori solo nel 2012 e, dopo aver dato vita a otto tracce, ha deciso di racchiuderle in questo primo album autoprodotto, al momento rilasciato unicamente in formato vinilico.
 
L'aura permanentemente scura che avvolge i pezzi, pur nutrendosi sia di atmosfere di riferimento black che di soluzioni stilistiche riguardanti il panorama death, sembra essere costantemente attraversata da una scia rock che in alcuni frangenti mi ha fatto immaginare uno strano incrocio fra Darkthrone e Glorior Belli: ciò permette ai Path To Ixtab di esprimersi sia tramite l'irruenza primordiale e cruda dei primi che con l'evoluzione intrapresa dai secondi negli ultimi anni. Esemplari a riguardo i brani "Hunter / Defiant", "Axe In Hand" e "At The Nighttime"; a questi si aggiungono i due capitoli recitati a titolo "Prayer" che, oltre al sentore di "drogaticcio", innestano connotati evocativi alla proposta.
 
In "Black Sky" non vi è nulla di complesso o intricato: i Path Of Ixtab giocano la partita in maniera intelligentemente semplice, trovando nel modo di mantenere lo sviluppo compositivo easy, anche se perennemente intriso di quella componente ambientale cupa, il percorso per far assumere all'album una forma ben delineata e affascinante all'udito.
 
La band pare abbia trovato un accordo con la Venerate Industries per la ripubblicazione e la distribuzione, è quindi possibile che al più presto quest'uscita possa essere reperibile anche in altro formato. Ora come ora però, magari dopo aver saggiato le qualità della loro musica tramite un preventivo passaggio su Bandcamp, vi suggerisco di farne vostra una copia rivolgendovi direttamente a loro.

 

Facebook Comments