PROCLAMATION – Nether Tombs Of Abaddon

 
Gruppo: Proclamation
Titolo: Nether Tombs Of Abaddon
Anno: 2012
Provenienza: Spagna
Etichetta: Ross Bay Cult
Contatti:

non disponibili
 

 
TRACKLIST

  1. Communion Of Putresence
  2. Atonement Cenotaph
  3. Regurgitated Bibles
  4. Christ Death Ceremony
  5. Psalms Of Mortification
  6. Nether Tombs Of Abaddon
  7. Entrails Of The Nazarene
  8. Hatred Sacrament
  9. Ascension Of The Avernal Demigods
  10. Under The Sempiternal Abhorrence
DURATA: 30:41
 

Pregate Satana, invertite le croci e tacete. Il capitolo Proclamation si chiude qui!

Advent Of The Black Omen
Messiah Of Darkness And Impurity
Execration Of Cruel Bestiality

e infine

Nether Tombs Of Abaddon.

Come noterete, la "N" è l'ultima lettera della parola Amen. Quello che inizia come una comunione continua come una terribile avanzata di truppe infernali. "Nether Tombs Of Abaddon", forse ancor più degli altri dischi, è un'ode ai Blasphemy e al loro mito. Molti riff trovano paralleli con quelli presenti su "Fallen Angel Of Doom", anche se — soggettivamente parlando — trovo tocchi di death primordiale o classico se preferite. Con questa frase abbiamo già eliminato un paio di voi, quelli che pretendono novità a ogni costo. I madrileni sono fanatici convinti che il nuovo sia da evitare e si dedicano sistematicamente al riverbero del passato, senza compromessi!

La produzione mi pare un poco più nitida che non in passato. Non so dirvi se questo sia dovuto al trasferimento alla Ross Bay o alla volontà dei musicisti. Pezzi come "Christ Death Ceremony" sono particolarmente groove, se così si può dire, e saranno sicuramente festeggiati dal pubblico ai concerti.

Ok, non voglio perdermi in troppe parole; correte a comprare questo lavoro se siete amici del genere! Ricordo che i Proclamation saranno in Italia il 4 di maggio a Padova e il giorno seguente a Pavia. Chi li ha già visti, sa che ne vale la pena.

Facebook Comments