PUTERAEON – Fascination For Mutilation

 
Gruppo: Puteraeon
Titolo:  Fascination For Mutilation
Anno: 2008
Provenienza:  Svezia
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Twitter  Reverbnation  Last.fm

 
TRACKLIST

  1. The Plague
  2. Butchery Torment
  3. Castle Of Despair
  4. Buried Shadows
  5. Timewarped
  6. Bloodcult
  7. Cannibalistic
  8. Werewolf
DURATA: 27:19
 

"Fascination For Mutilation" è il primo demo prodotto dai Puteraeon, uscito quando ancora erano in forma di solo-project con il solo Jonas Lindblood, nome noto a chi ascolta e segue il movimento svedese da un po' per i suoi trascorsi nei Thorium, a tirarne le fila.

La proposta è un death metal di stampo old school a cui far accostamenti di stile dato il revival in corso è abbastanza semplice per chiunque mastichi e conosca il genere. Quasi trenta minuti che non inventano nulla volutamente, l'unico interesse di Lindblood sembra essere quello di portare avanti ciò che ritiene essere l'unico vero modo di suonare death metal omaggiando il suono che gli ha dato i natali.

La sua opera ha inizio proprio da questa demo contenente otto episodi scuri e fortemente legati alla visione più thrash e doom del death portata alla ribalta da Asphyx, Dismember o Convulse e che echeggia rimbombante in brani come "Butchery Torment", "Castle Of Despair" e "Bloodcult". Il primo importante passo che darà netta e precisa direzione alle successive due uscite di quella che diverrà una band a tutti gli effetti.

Se aveste già ascoltato uno dei loro tre demo avreste un'idea di cosa vi attenda e non resterebbe che prenderli tutti dato che ne varrebbe la pena, in caso fosse invece la curiosità a spingervi all'ascolto, consiglio d'iniziare da questo "Fascination For Mutilation" in modo da farvi un preciso e chiaro disegno mentale dei progressi fatti dai Puteraeon nella loro seppur ancor breve vita.

Facebook Comments