PUTREFIED BEAUTY – Putrefied Beauty

 
Gruppo: Putrefied Beauty
Titolo:  Putrefied Beauty
Anno: 2010
Provenienza:  Italia
Etichetta: Unholy Domain Records
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Mutilated Icon's Parade
  2. Ianua Diaboli
  3. Gorewar
  4. Purulent Stigmata
DURATA: 14:14
 

Premetto che mi piace vedere "La Venere" di Botticelli deturpata per metà dalla putrefazione accanto al nome italiano dellePutrefied Beauty, ma ammetto che è ancora più figo inserire nel lettore un demo che non so se mi stupirà o meno.

La ferocia con la quale queste quattro ragazze aggrediscono l'ascoltatore dal primo secondo con un furioso brutal death metal è inaudita, assalgono con violenza chirurgica in pieno stile Suffocation.

Il risultato è descrivibile solo come di impatto. Sarà che la nostra mente è ancora radicata a infondati pregiudizi ma è anche da considerare la voce annientatrice e mostruosamente ottima di Rosy, già nei Profanal, che tocca picchi considerevoli e stupisce positivamente il classico ragazzo che si approccia ad un genere ormai considerato come maschile. Il monile mosso tecnicamente da chitarra, basso e batteria vi schiaccerà sanguinosamente a terra. "Mutilated Icon's Parade" è di un nichilismo spiazzante che con "Gorewar" raggiunge l'apice in quanto a mortifero accanimento.

La pecca impercettibile è che sono uscite direttamente dalla discografia dei Suffocation con qualche tono più alto, ma non bisogna incolpare qualcuno per aver solo mirato all'ottenere la stessa coerenza musicale, ovviamente non siamo ai livelli di Terrance Hobbs & Co. tuttavia le capacità delle componenti sono sviluppate in modo poco più originale e personale da distinguersi dagli scarsi cloni.

Le tracce di questo demo sono tutte varie tra di loro e danno un'idea notevole del loro stile, costruite una bella immagine della loro presenza in sede live e chiedetevi cosa ci sia di meglio, quattro donne a spaccare i timpani con del sano brutal o altro? Non credo serva sforzarsi per rispondersi. Avvicinatevi quindi con cautela alle Putrefied Beauty, non hanno la rabbia, ma mordono!

Facebook Comments