RAZOR SHARP DEATH BLIZZARD – You Will Burn

 
Gruppo: Razor Sharp Death Blizzard
Titolo: You Will Burn
Anno: 2016
Provenienza: Regno Unito
Etichetta: From Beyond Records / Altar Of Steel Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. You Will Burn
  2. Christian Sun
  3. Rat In A Cage
  4. There Will Be Blood
  5. Meet Your Maker
  6. Right Wing Scum
  7. Deadman's Eyes
  8. Defstein
  9. Have A Nice Day
DURATA: 36:19
 

Sapete benissimo che su Aristocrazia Webzine siamo molto avvezzi a cose di ogni tipo, anche le più incazzate e veraci, come lo hardcore. Gli scozzesi Razor Sharp Death Blizzard nascono nel 2014 dalle ceneri dei Ridgeback e degli Swellbellys, nel 2015 lanciano subito lo EP "Riot, Revolt, Revolution" e si affacciano al 2016 con il lavoro sul primo album ufficiale "You Will Burn", iniziato a gennaio.

Siamo davanti a trentasei minuti di anarchico odio contro la destra nazionalista e quella delle corporazioni, con i quattro che (direi non a caso, nel pieno clima di "Brexit" che si è respirato quest'anno nel Regno Unito) non le mandano a dire attraverso autentiche mazzate come "Christian Sun", in cui Jamie e Daz urlano le loro denunce. Verso la metà del disco possiamo ascoltare anche qualche elemento musicale-vocale che sembra uscito addirittura dai Mastodon degli anni '00 in "There Will Be Blood" e nell'inaspettatamente lunga "Right Wing Scum" (da dire che i titoli non lasciano molto spazio all'immaginazione). C'è una buona alternanza di pezzi più diretti e brevi ("Meet Your Maker") con i succitati pezzi più corposi e lunghi. Il disco si chiude con la devastante e ironica "Have A Nice Day", con cui ci diamo la carica per affrontare un'altra giornata di capitale e competizione (anti)sociale.

Molto riuscita la copertina di Sam Hayles, che ci consegna un distopico incubo fatto di spaventosi uomini in carriera (e in cravatta) accompagnati da poliziotti in tenuta antisommossa. I Razor Sharp Death Blizzard hanno suonato molto in giro per il Regno Unito nell'arco del 2016 e, siccome "You Will Burn" sarà ufficialmente pubblicato in formato fisico a novembre, li attendiamo sul continente magari all'interno di qualche festival per la prossima stagione.

Facebook Comments