RIDE FOR REVENGE – Ageless Powers Arise

 
Gruppo: Ride For Revenge
Titolo: Ageless Powers Arise
Anno: 2015
Provenienza: Finlandia
Etichetta: Bestial Burst
Contatti:

Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. The Hell Of Old Testament
  2. Your Blood For His Glory
  3. Forest Of Magic
  4. Ageless Powers Arise
  5. Pale Is The Moon Of Doom
  6. Your World Against Mine
  7. Vomit Ugly Shit
DURATA: 44:16
 

I sostenitori di una squadra possono essere oggettivi nel giudicarne le prodezze in campo? Questa è la domanda che si è posto l'autore di queste righe come fan dei finnici Ride For Revenge, ascoltando "Ageless Powers Arise". Per evitare accuse di favoritismo, il sottoscritto scopre le carte in tavola: il gruppo avanza sulla sua resinosa strada e sembra produrre un clone di se stesso. Come ha detto poco tempo fa Burton C. Bell dei Fear Factory parlando del loro nuovo lavoro, conviene copiarsi prima che lo facciano gli altri.

Quanto è bello "Ageless Powers Arise" allora? Insomma… chi si fosse aspettato qualcosa di nuovo dopo il mattone del 2014 intitolato "Enter The Gauntlet" ne resterà deluso. I Careliani ignorano come al solito le speranze del pubblico, ripescando le celeri note primitive degli albori per spezzare ogni tanto l'abituale passo lento e strascicato. Il basso questa volta è meno letale, tuttavia la sua distorsione è a tratti giustamente dolorosa per intimorire il pubblico indegno. I selvaggi nordici sembrano voler rimanere controversi, a costo di rincorrere la propria coda come farebbe un cane impazzito. Manca infine l'accattivante immensità di "Dedicated To Destruction" con il suo amalgama di distorsioni, esperimenti ed effetti, ma l'orgia sonora colpisce comunque con la sua agghiacciante asocialità.

"Ageless Powers Arise" testimonia di nuovo l'ambivalenza finlandese: guardiamo avanti, onorando il passato. Il disco è a tratti scontato, ma sarà piacevole per l'ascoltatore interessato e paziente.

Facebook Comments