SATAN’S SCOURGE – Threads Of Subconscious Torment

 
Gruppo: Satan's Scourge
Titolo: Threads Of Subconscious Torment
Anno: 2016
Ristampa: 2017
Provenienza: Colombia
Etichetta: Terror From Hell Records
Contatti:

non disponibili

 
TRACKLIST

  1. Hammer Of Chaos Bells
  2. Threads Of Subconsicous Torment
  3. Interludio
  4. Betwitx Pestiferious Beast
  5. Uncontrolled Bloody Desires
  6. Vejación Maldita
  7. Tortured Down In The Crypts
  8. Hypnotized Descomposition
  9. Saw Or Alive
  10. The Crucified [cover Impaled Nazarene]
  11. You Don't Move Me (I Don't Give A Fuck) [cover Bathory, traccia bonus]
DURATA: 23:08
 

Satan's Scourge è una band colombiana attiva addirittura dal 2002, arrivata alla prima pubblicazione ufficiale in formato EP solo nel 2016, dopo una manciata di uscite in cassetta, tra cui ricordiamo uno split con i Nocturnal Vomit, da noi già trattati.

Dove la band voglia arrivare con "Threads Of Subconscious Torment" è piuttosto chiaro: siamo in quel campo intermedio tra black, thrash e death metal, ascrivibile di sicuro al termine «war metal». Se dovessi indicare le influenze, le troverei tra formazioni sparse sul continente americano: molto dei Sarcofago di "INRI", qualche puntata nei Possessed di "Seven Churches", una certa devozione verso la follia distruttiva di Pete Helmkamp (in particolare sto pensando ai suoi Order From Chaos) e potrei andare avanti con Blasphemy, Morbosidad e un altro centinaio di nomi.

Se vi siete fatti l'idea di una band di genere, dai blast beat costanti, produzione deficitaria con batteria che svetta nel mix, scarsa perizia tecnica e urla con qualcosa da ridire nei confronti del cristianesimo, sappiate che ci avete azzeccato. Mi rendo conto inoltre che per il pubblico che segue questo tipo di metal estremo non si possa parlare di questi come difetti, ma segni di una fedeltà alla linea delle sonorità vecchia scuola, che offrono tanta sporcizia e violenza scanzonata.

Personalmente ho trovato "Threads Of Subconscious Torment" anche piacevole a tratti, pur non sentendomi del tutto parte di quella nicchia a cui è rivolto, nicchia a cui senza dubbio saprete già di appartenere o meno. I miei dubbi rimangono su questioni strettamente di forma: il disco vola via in 23 minuti, in questo tempo i Satan's Scourge sono riusciti a infilare una intro, un interludio e ben due cover, una degli Impaled Nazarene e una curiosa "You Don't Move Me (I Don't Give A Fuck)", b-side proveniente da una compilation dei Bathory. Tolti questi brani, ci rimane poco per inquadrare le doti effettive dei Colombiani.

"Threads Of Subconscious Torment" non ha nulla di sbagliato in sé, ma nemmeno note di rilievo. Mi rimetto allora al vostro gusto personale: sono sicuro che abbiate già capito se questo EP possa interessarvi o meno. Sulla pagina Bandcamp della Terror From Hell si può ascoltare al completo. Valutate voi.

Facebook Comments