SCREAM OF THE SOUL – Children Of Yesterday

 
Gruppo: Scream Of The Soul
Titolo: Children Of Yesterday
Anno: 2016
Provenienza: Portogallo
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Oblivious Waters
  2. The Exorcist
  3. Snail
  4. Rainbow Knight
  5. Brothers In Heart
  6. Spectrum
  7. Spiritual Leprosy
DURATA: 31:19
 

Gli Scream Of The Soul giungono a noi dal nord del Portogallo, da Vila Nova de Famalicão, comune situato nella zona di Braga. Il solo ep "Pathfinder" (2010) ha anticipato l'uscita dell'album di debutto "Children Of Yesterday", autoproduzione sorretta in fase di distribuzione dall'etichetta connazionale Ethereal Sound Works.

L'hard'n'heavy proposto è ben concepito e stilisticamente classico. Le melodie, il lavoro di cesellatura delle tastiere di Rudi Silva e le divagazioni solistiche innestate dal chitarrista e cantante Cristiano Silva si incanalano in maniera adeguata in questa concezione musicale, che vede convivere i due generi.

I Lusitani hanno partorito un paio di pezzi per nulla male da ascoltare, come "The Exorcist", "Snail" e "Spectrum"; ed è proprio quest'ultimo — in certi frangenti uno spin-off di vari episodi dei Deep Purple (ai quali sembrano essere parecchio debitori) — a evidenziare quanti e quali siano i difetti della band. Il più evidente è legato a una produzione non adeguata a rivaleggiare con quelle odierne e che penalizza la resa generale di una piacevole prestazione strumentale, da parte di una formazione che ha ancora tanto lavoro da fare.

Al momento gli Scream Of The Soul e il loro "Children Of Yesterday" devono accontentarsi del ruolo di diversivo o ascolto di buona compagnia. Per conquistarsi un posto fisso nello stereo, la strada da percorrere è ancora lunga.

Facebook Comments