SELDON – Per Quale Sentiero

Gruppo:Seldon
Titolo:Per Quale Sentiero
Anno:2018
Provenienza:Italia
Etichetta:Suburban Sky Records
Contatti:Facebook  Bandcamp  Spotify
TRACKLIST

  1. Cronache Dalla Galassia
  2. La Vita Delle Ombre
  3. Per Quale Sentiero
  4. Viaggio Nell’Ignoto
  5. Corpo E Anima
  6. Solaria (Un’Altra Dimensione)
  7. Deserto Dell’Anima
DURATA:49:55

Trasmettere emozioni, comunicare qualcosa e dare vita a buona musica è una operazione tutt’altro che semplice da portare a termine. Questa ovvia considerazione mi è sorta dopo aver ascoltato più volte il secondo lavoro dei nostrani Seldon, intitolato Per Quale Sentiero.

La formazione composta da Marco Baroncini (voce, piano e tastiere), Francesco Bottai (chitarre), Carlo Bonamico (basso) e Marco Barsanti (batteria) riesce con estrema semplicità a far convivere l’atmosfera, le melodie e le costruzioni raffinate e viaggianti di certo hard-rock e prog con soluzioni sonore di stampo jazz, rock e al limite con l’approccio metallico. A livello tematico invece si focalizza su una ricerca che scava nell’io e al di fuori di esso, attraverso una visione dai tratti fantascientifici, influenzata dalla letteratura di Isaac Asimov.

Per Quale Sentiero è un album che racconta e si racconta, utilizzando la voce di un Baroncini affascinante nell’interpretare questo incrocio fra strutture di note e cambi di tempo che tanto guardano agli Anni Settanta e una componente lirica che si spinge più in là nel futuro. Tale fusione viene ottimamente rappresentata all’interno della traccia che dà il titolo al lavoro.

Eliminando sovrastrutture ed esecuzioni convulse che avrebbero fatto perdere al disco quella sensazione ammaliante di delicatezza che lo pervade, i Seldon hanno creato un’opera personale, capace di mantenere in perfetto equilibrio le abilità strumentali del gruppo e l’espressività di una proposta intrigante, che difficilmente potrà essere ignorata dagli appassionati di Banco Del Mutuo Soccorso, Orme e King Crimson.

Facebook Comments