SEZARBIL – Dark God

SEZARBIL – Dark God

Informazioni
Gruppo: Sezarbil
Anno: 2009
Etichetta: Murderous Music Production
Contatti: www.myspace.com/sezarbilcz
Autore: M1

Tracklist
1. Diabolis Inferi
2. Temny Buh
3. Lucifer
4. Sila Cernych Srdci
5. Triumf Pekla
6. Doba Temna
7. Plameny Svobody
8. Prisaha Jemu…
9. Jezis Bastard
10. AVE!

DURATA: 40:46

SEZARBIL - Dark God Terzo album in carriera, secondo sotto l’ala della Murderous Music Production, per i cechi Sezarbil, combo fautore di un veloce ed efferato black metal privo di grossi fronzoli. Il pezzo introduttivo “Diabolis Inferi” è una sorta di diversivo, il crescendo sinfonico viene infatti infranto dalla furia di “Temny Buh” che esplode immediatamente senza tanti giri di note sostenuta dalla batteria a mitraglia di Tolbuchin.

Già da questi primi minuti è evidente il tipo di approccio alla materia che intendono adottare i ragazzi con quel satanismo diretto in faccia privo di qualunque forma di filosofia o dottrina. Il pezzo successivo, dall’eloquente titolo “Lucifer”, si muove su ritmiche meno incalzanti ed offre una maggiore gamma di variazioni che però alla soglia dei quasi cinque minuti risultano parzialmente monocordi. Col trascorrere del disco emergono qua e là piccoli elementi che caratterizzano i brani: si veda ad esempio il riffing maggiormente melodico di “Triumf Pekla” con annesso un finale “delicato”, l’incipit dal sapore etnico ed orientaleggiante di “Doba Temna” o le clean vocals nel contesto quasi epico di “Plameny Svobody”.

I trentacinque minuti di musica effettiva (al netto di intro ed outro) scorrono senza grossi scossoni o momenti memorabili, è necessario però citare una produzione non perfetta, in particolare per quanto riguarda la batteria: il volume è troppo alto e relega talvolta in secondo piano le chitarre, il suono è molto secco e c’è poca chiarezza nelle tirate più furibonde. Nel complesso quindi “Dark God” risulta un album discreto ma nulla più, nel quale la componente di genuinità collocata in una terza prova su lunga distanza non è più sufficiente ad elevare la prestazione dei Sezarbil, serve cambiare marcia.

Facebook Comments