SILENT HILL – Silent Hill

SILENT HILL – Silent Hill

Informazioni
Gruppo: Silent Hill
Anno: 2008
Etichetta: Doom Symphony
Autore: Leonard Z666

Tracklist
1.Intro
2.October 41
3.Cold Frontiers
4.Interlude I
5.The Solemn Bird
6.Interlude II
7.Silent Hill
8.Interlude To Criteria
9.Criteria

DURATA: 42:46

SILENT HILL - Silent Hill Eccoci qui a recensire il debutto di una band romana tanto valida quanto sfortunata. I Silent Hill sono un gruppo che segue fedelmente i dettami del doom più classico, andando a creare canzoni che fanno percepire le influenze di Candlemass, Saint Vitus, Coven e chiaramente Black Sabbath. Bisogna dire che la Doom Symphony c'ha visto bene nel mettere sotto contratto i ragazzi. L'album poggia il suo sound lugubre e pesante su alcuni pezzi cardine, che sono “October 41”, “Cold Frontiers” e “Silent Hill”, dove si percepiscono le innegabili doti compositive del quartetto: lentezza, chitarre granitiche, melodie azzeccate. Il punto debole dell'album sono invece alcuni tempi morti che proprio non servono quando già si sta componendo musica di questo tipo, basata su un sound dilatato. Sarebbe stato più opportuno avere un maggior numero di pezzi trainanti e meno interludi. In definitiva un album da avere, soprattutto perché si percepisce che qui la stoffa c'è e abbonda. Un lavoro che farà felici i veri fan del doom più primordiale. Purtroppo il cantante e il batterista della band sono morti in un incidente stradale poco dopo aver registrato questo lavoro… speriamo che questo lutto non fermi i restanti membri e che ci sia un successore a questo ottimo debutto.

Facebook Comments