SKIN INFECTION – Retribution

SKIN INFECTION – Retribution

Informazioni
Gruppo: Skin Infection
Anno: 2010
Etichetta: Undead Propaganda
Autore: Mourning

Tracklist:
1. Retribution
2. Locust Swarm
3. Inside
4. Event Horizon
5. Invoking The Old One
6. Morbid
7. Pale darkness
8. New Age Renaissance
9. Bring Me Your Dead

DURATA: 39:38

Formazione interessante quella degli Skin Infection, gli svedesi al secondo album “Retribution” inquadrano decisamente meglio il black che intendono suonare e sfruttano appieno le influenze che citano sul proprio myspace: Satyricon, Emperor, Dissection.
Miscelano melodia gelida a passaggi catchy facendo sì che il sound proposto risulti accattivante, per quanto derivativo e facilmente ricollegabile l’album è ben composto riuscendo a scorrere senza grossi intoppi e offrendo dei brani come “Locust Swarm”, “Inside”, “Event Horizon”, “Morbid” e la più stravagante “Pale Darkness”.
Una connessione fra lo stile evoluto dei norvegesi e il classico approccio svedese, facendo in modo di non scontentare nè chi si tiene ancorato alla vecchia guardia nè chi possiede la voglia e l’interesse di guardare oltre i confini di un mondo non prettamente legato all’old school intransigente.
Prestazione corale più che soddisfacente, con il batterista bravo nel non calcare mai la mano trovando con scelte alle volte semplici ma efficaci le soluzioni più adatte, il complesso supportato da una produzione pulitina che lascia pieno sfogo alle canzoni.
“Retribution” è un buon lavoro, un ascolto che non lascia l’amaro in bocca e di tanto in tanto ritorna a farsi vivo, uno di quei dischi comprimari che hanno nella passione di chi li compone l’arma per rimanere in vita fra la tanta melma che viene prodotta continuamente, un passaggio sul vostro lettore è una concessione che meritano.

Facebook Comments