STRANGE CORNER – Tutto In Un Momento

STRANGE CORNER – Tutto In Un Momento

Informazioni
Gruppo: Strange Corner
Titolo: Tutto In Un Momento
Anno: 2011
Provenienza: Italia
Etichetta: Hot Steel Records
Contatti: www.strangecorner.com
Autore: Advent

Tracklist
1. Abbassa Lo Sguardo
2. Chiusi E Stanchi
3. Prega Per Me
4. Tutto In Un Momento
5. Lacrime E Bugie
6. Cator Pitade
7. La Tua Mente Muore
8. Pazzo
9. Il Ballo Dei Potenti
10. Cadere E Farsi Male
11. Tu Non Sai

DURATA: 45:00

Sono incazzato. Ho bisogno di sfogare quello che ho dentro. Questa la mood per ascoltare “Tutto In Un Momento”. Gli Strange Corner ce l’hanno con il mondo e fanno bene, fanno hardcore. Sono svegli, non perdono nulla del tempo che hanno a disposizione per splattellare un po’ di sana rabbia. I riffoni sono da morire di scapocciamento, la produzione è con i controcoglioni, siamo lontanissimi dai tempi il cui l’hardcore era registrato in un parcheggio ma la sostanza è incredibilmente rimasta la stessa. La musica si evolve, si potenzia, ogni volta che ascolto le nuove uscite mi chiedo quanto ci sarà dentro della vecchia scuola, cosa ci sarà di metalcore o post-qualcosa. Con gli Strange Corner puoi dire tranquillamente: “fottetevi etichette”. Picchiare forte e veloce è la soluzione sempre adottata, il cantato in italiano rivela le ottime abilità di chi sta dietro al microfono, non sbaglia mai una virgola e ogni urlo è perfetto, sinceramente posso dire che c’è solo da imparare da uno così, dal vivo sono sicuro sarà imperdibile. Il resto degli strumenti è perfettamente equilibrato, le formule non sono mai scontate anche se non c’è da urlare all’innovazione, chi ha beccato gli Strange Corner sapeva bene cosa stava cercando e non rimarrà deluso, un basso che si trascina benissimo su un red carpet steso da una batteria furiosa, da notare le parti di chitarre sempre azzeccatissime con tanto di ulteriori registrazioni che impreziosiscono ancora di più le tracce. Che dire ancora cari amici? Quest’album è pazzesco, mosh dall’inizio alla fine, di quelli intensi. Nella sua semplicità, nella sua immediatezza, tutto questo sbraitare in italiano da forza, ci vuole passione per fare hardcore, una cosa che se non ce l’hai non te la puoi far venire, e gli Strange Corner hanno dimostrato di avercela dalla nascita, continuate così, perché siete riusciti a farmi sfogare “Tutto In Momento”.

P.S.: Mai come ora “Il Ballo Dei Potenti” ha senso come cronaca politica. Incuriositi eh?

Facebook Comments