SVARTAHRID – Malicious Pride

SVARTAHRID – Malicious Pride

Informazioni
Gruppo: Svartahrid
Anno: 2008
Etichetta: Soulseller Records
Autore: Mourning

Tracklist
1. Sons Of Mine
2. Death To All!
3. Malicious Pride
4. The Coven
5. Hellbound
6. Kvestet
7. Freezing Sorrow
8. Nivlheim
9. Scorched
10. Likbaal

DURATA: 48:05

SVARTAHRID - Malicious Pride

Gli Svartahrid con “Malicious Pride” non fanno che proseguire il loro percorso basato su un norvegian black metal dal richiamo atmosferico legato al gelo, la montagna, le lande che adornano la terra da cui provengono rendendole omaggio con composizioni dal gusto epico e fiero.
Un disco che per quanto standard nella sua proposta ed il richiamo ad altri act più conosciuti (Satyricon su tutti) riesce comunque a regalare dei buoni passaggi dove la melodia la fa da padrone e l’uso delle tastiere ne abbellisce e aumenta il valore intrinseco.
Non vi è nulla di trascendentale o pretenzioso solo (quasi) cinquanta minuti d’incontaminato black metal che appassioneranno gli amanti del genere.
Brani come “Sons Of Mine”, “Malicious Pride” o “Freezing Sorrow” non inventano davvero nulla ma lo fanno bene e i pezzi in cui le variazioni sono più evidenti come “The Coven” o “Nivlheim” non fanno altro che fornire un motivo in più per concedere un’occasione a tale prova.
Il riffing pur senza voler dare riprova d’inventiva si mantiene solido, robusto, la batteria ben calibrata e l’ugola d’Istar pronta a lanciare il suo screaming contro il cielo sono caratteristiche semplici quanto azzeccate per il loro stile.
Le liriche ispirate e pregne di passione, il cantato in inglese inframezzato da parti in norvegese e le storie narrate nei brani potrebbero essere spunto valido per chi amante della cultura nordica magari ne venga attratto o incuriosito tanto da poter offrire una possibilità d’approffondimento all’operato degli Svartahrid.
Piacevole.

Facebook Comments