TEMPLE OF BAAL – Verses Of Fire

 
Gruppo: Temple Of Baal
Titolo: Verses Of Fire
Anno: 2013
Provenienza: Francia
Etichetta: Agonia Records
Contatti:

Facebook  Twitter  Youtube  Reverbnation  Google Plus  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Το αστέρι 418
  2. Bloodangel
  3. Arcana Silentium
  4. The 10th Aethyr
  5. Gates Of Death
  6. Gnosis Of Fire
  7. Golden Wings Of Azazel
  8. Lord Of The Raging Seas
  9. Serpens Luminis
  10. Walls Of Fire
DURATA: 61:47
 

Quarto album per i francesi Temple Of Baal, fautori di un mix di black e death metal rigorosamente di stampo religious. Ho avuto modo di leggere varie recensioni di questo prodotto, che lamentano un cambio stilistico della band e un eccessivo numero di riferimenti ad altri gruppi. Dal canto mio non posso che plaudire questo approccio: il lavoro che mi trovo a recensire ha proprio come punto di forza il suo essere vario e raccogliere influenze da stili molto diversi.

Richiami al death metal tecnico di stampo americano si uniscono a passaggi che ricordano band europee, come gli Asphyx, e si tramutano in sfuriate di blast beat in stile Marduk. Non mancano passaggi che ricordano da vicino i connazionali Deathspell Omega, a cui si accostano anche per una vicinanza di obbiettivi stilistici e concettuali. Di fatto la varietà del lavoro è proprio la qualità maggiore di questa band, che non ha semplicemente redatto l'ennesimo compitino, ma si è impegnata nel creare un mix di death e black metal non ordinario.

Sebbene si percepiscano spunti per un ulteriore miglioramento che fanno presagire un prossimo album bomba, questo "Verses Of Fire" è un prodotto di tutto rispetto, che gira da settimane nel mio lettore cd e di cui consiglio l'acquisto a chi, come me, non teme la commistione di generi e apprezza una band che sa usare i propri strumenti con la giusta dose di tecnica e passione.

Facebook Comments