TERATOMA – In The Inside… Reborn The Flesh

 
Gruppo: Teratoma
Titolo: From The Inside… Reborn In Flesh
Anno: 2017
Provenienza: Spagna
Etichetta: Immortal Souls Productions
Contatti:

Facebook  Soundcloud  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. In The Inside Reborn The Flesh
  2. Taking Over Brains
  3. The Brundelfly Project
  4. Zombies A.D
  5. The Hidden Church
  6. Suffering
DURATA: 22:27
 

Scavando nell'underground spagnolo, ci ritroviamo a dissotterrare i Teratoma, formazione che ha alle spalle un disco pubblicato nel 2000, "The Terato-Genus Reborn", e poi un silenzio tombale discografico interrotto nel 2016 con una demo. L'EP "In The Inside… Reborn The Flesh" infine è stato rilasciato lo scorso anno.

Secondo voi, cosa ci dobbiamo aspettare da una band che porta il nome di un tumore dei tessuti embrionali, se non brutal death metal condito da rappresaglie grindcore? Di sicuro non sono i primi, né saranno gli ultimi, a tentare questa commistione; detto ciò, sono convinto che in questo caso sia piuttosto riuscita, senza però essere nulla di sconvolgente.

L'approccio dei Teratoma è diretto, come ci si può aspettare; i brani, però, non vanno a una velocità unica, lasciando spesso spazio per rallentamenti e parti cadenzate che risaltano il riffing piuttosto funzionale, il quale talvolta non manca di una certa ispirazione ("Taking Over Brains"), e al growl melmoso. Le sezioni più vicine al grind ("Zombies A.D") danno al lavoro un tocco di urgenza, che aggiunge un pizzico di vivacità – mai termine fu più usato a sproposito – a una proposta piuttosto omogenea.

I venti minuti di "In The Inside… Reborn The Flesh" sono un buon ritorno in carreggiata per i Teratoma, che si rivelano essere una band sicura dei propri mezzi e con una direzione chiara da seguire.

Facebook Comments