TERRORBLADE – Pure & Ugly

 
Gruppo: Terrorblade
Titolo:  Pure & Ugly
Anno: 2007
Provenienza:  Germania
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Reverbnation

 
TRACKLIST

  1. Soulless Steel
  2. Wiedertäufer
  3. Under Daemons Command
  4. World Is Broken
  5. Burn The Stage
  6. Warcry
DURATA: 21:26
 

Tre ragazzi tedeschi e la passione per il thrash, questo è quello che si evince ascoltando l'opera prima dei Terrorblade: "Pure & Ugly".

Michael "MetalBasstard" Bolle (basso, voce l'abbiamo già incontrato come bassista nei connazionali doomster Tortured Spirit), Thomas "Persil!" Engel (chitarra) e "Fridi" Bernick si divertono, e non poco, a far rivivere gli anni Ottanta con una vena personale ispirata che, pur evidenziandone la passione per i gruppi di casa e non del genere, mette a fuoco i punti cardine nel loro suono: A) la composizione dei riff di Thomas, una vera e propria macchina senza sosta che non rinuncia ai passaggi melodici, B) il dinamismo di Fridi dietro le pelli, aspetto che si noterà ancor più presente e importante nel lavoro successivo, e C) la voce grezza similare a un grugnito di Michael che si staglia sui brani.

Non mi lancerò in un track by track, l'ep mette in mostra una formazione già in grado di dire la sua a gran voce nel folto delle proposte similari che si accalcano negli scaffali o nelle distro in attesa/speranza di venir acquistate. Possiede attitudine, stile e capacità che fanno sì che i venti e passa minuti racchiusi nel lavoro scorrano come fossero nulla trasmettendo la volontà di rimetterlo su appena concluso. È questo ciò che conta per il thrash, lo spirito che colpisce e fa venir voglia di scatenarsi in un salutare headbanging.

Chi non conoscesse la band teutonica faccia un salto sul sito ufficiale e se interessato/a ne richieda le uscite, vale proprio la pena di possederle.

Facebook Comments