TIME LURKER / CEPHEIDE – Split

Gruppo:Time Lurker / Cepheide
Titolo:Split
Anno:2019
Provenienza:Francia
Etichetta:Les Acteurs De L’Ombre Productions
Contatti:Time Lurker: Facebook  Bandcamp  Spotify  Soundcloud
Cepheide: Facebook  Bandcamp  Spotify
TRACKLIST

  1. Time Lurker – No One Is Real
  2. Time Lurker – Unstable Night
  3. Cepheide – Lucide
DURATA:32:33

Una tempesta di notte: badate, non notturna, proprio di notte, nel senso che piove buio a catinelle, in questo split fra Time Lurker e Cepheide. Uscita a maggio di quest’anno per la semprenera Les Acteurs De L’Ombre Productions, la mezz’ora di black metal atmosferico di cui si rendono autori questi signori francesi suona davvero come una strenua lotta contro la luce del giorno.

Time Lurker (da Strasburgo), già passato su queste pagine col suo album d’esordio, si prende la prima parte del disco con due tracce tanto varie quanto intransigenti, in cui spicca — ancora una volta — il gusto di Mick per lo scream altissimo e il growl più abissale. Eterogeneità vocale che ben si inserisce fra le corse e le impennate improvvise di “No One Is Real” e “Unstable Night”, brani possenti e articolati nonostante la durata esigua (considerato il genere). Bene, a tratti benissimo.

Il duo parigino Cepheide fa all-in, invece, e con una sola traccia da quasi venti minuti mette tutto il proprio impegno per demolirci emotivamente. Ci riesce, anche grazie a un testo esistenzialista narrato da una voce femminile che si incrocia coi latrati sepolcrali di Gaetan Juif, incisivi come lo è la burrascosa batteria; meno efficace la chitarra di François Saint Voirin, che con un suono più definito non si limiterebbe a fare da sfondo alla sfuriata che è “Lucide”.

Il risultato complessivo è più che buono, tenendo presente che né da Strasburgo né da Parigi arriva niente di realmente nuovo e inascoltato, e questo split si attesta come un ascolto indicato in questa estate caldissima che non sembra volerci dare alcuna tregua.

Facebook Comments