TORCHURE – Beyond The Veil

 
Gruppo: Torchure
Titolo: Beyond The Veil
Anno: 1992
Ristampa: 2013
Provenienza: Germania
Etichetta: Vic Records
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. The Veil Of Sanity
  2. In His Grip
  3. Abysmal Malevolence
  4. Resort To Mortality
  5. Genocidal Confessions
  6. Apathetic
  7. Depressions
  8. Beyond The Veil
DURATA: 48:30
 

La Germania è conosciuta per le sue punte di diamante Thrash Metal, ma che ne è del Death? Stranamente solo pochi rappresentanti del genere, fra cui i Morgoth, giunsero all'attenzione del pubblico internazionale. I fratelli sassoni Reissdorf, deceduti entrambi in un incidente automobilistico, fondarono un gruppo fuori dal comune destinato a cadere nel dimenticatoio.

Il debutto in lp dei Torchure propone colate Doom resinose dirottate da martellanti grandinate Death, cui seguono cadenze mediane valorizzate da un bel lavoro di batteria. Trame avanguardiste intrecciate con fibre di furia e di malinconia piuttosto britannica definiscono il ricercato stile compositivo della band. I brani obbligano l'orecchio a seguirli attentamente per non perderne la pista dopo inaspettati cambiamenti di tragitto. Il preludio "The Veil Of Sanity" è solo un bocconcino delle atmosfere create con uno strumento spesso disdegnato a quel tempo (1992): la tastiera. Quelle che oggi riteniamo qualità sono state forse i motivi per cui i Tedeschi non hanno sfondato in un mondo allora dominato da Morbid Angel, Entombed e Sepultura.

L'estensione delle sonorità offerte su "Beyond The Veil" spazia dai primi Cathedral a Death e Pestilence senza temerne il confronto. Per coloro cui mancasse un poco di colore in quel Death Metal odierno definito paradossalmente di vecchia scuola, l'ascolto di una sottovalutata perla sarà un toccasana.

Facebook Comments