TUNGUSKA MAMMOTH – First Chapters | Aristocrazia Webzine

TUNGUSKA MAMMOTH – First Chapters

 
Gruppo: Tunguska Mammoth
Titolo:  First Chapters
Anno: 2011
Provenienza:  Canada
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Degenesis
  2. Dark Age
  3. Mother Earth
DURATA: 13:48
 

I Tunguska Mammoth sono l'ennesima band canadese da tenere d'occhio. I ragazzi suonano uno stoner-sludge contaminato da aperture prog-rock e con rocciosi spigoli di stampo hardcore a fornire una corposità sostanziosa a una proposta non sconosciuta. Sono ormai molte le formazioni che la propinano, la differenza sta nel come lo si fa e il quartetto di Montréal oltre avere le idee alquanto chiare riesce nel dare una forma precisa allo sviluppo compositivo.

"First Chapters" contiene tre sole tracce per neanche un quarto d'ora di musica che, muovendosi sulla lunghezza d'onda di gruppi quali Mastodon, Baroness, Bison B.C. e High On Fire — con qualche lieve rimando ai Sepultura della fase hardcore con Max Cavalera ancora in line-up — con l'aggiunta di una buona dose di melodie, presentano un riffing massiccio e corpulento, efficace però nelle virate in corsa che aprono spazi più dilatati e viaggianti.

In entrambe le fasi ben si presta la voce del cantante che ringhia incattivito poggiandosi con la dovuta decisione e rabbia su basi pesanti e impostate in maniera da evitare staticità. Buoni i cambi ritmici, il drumming asseconda l'assetto delle sei corde che con il crescere o decrescere dell'impatto melodico portano a galla una voglia esplorativa legata al modo di suonare più odierno. Sì, è un buon connubio di classico stoner/sludge con le varianti tanto in voga oggi.

Questo primo capitolo della storia targata Tunguska Mammoth non fa che aumentare le aspettative, si attende a breve quindi l'album di debutto e se le coordinate sonore si mantenessero sulla scia di questa breve strada già percorsa, beh, potrebbe scappar fuori un gran bel lavoro, quindi segnatevi il nome per non dimenticare.