VALGALDR – Østenfor Sol

 
Gruppo: Valgaldr
Titolo: Østenfor Sol
Anno: 2016
Provenienza: Norvegia
Etichetta: Heathen Tribes
Contatti:

Facebook  Youtube  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Tusen Steiner
  2. Et Slott I Skogen
  3. Taakenatt
  4. Aske Til Aske
  5. Vargnatt
  6. Over Fjellheimen
  7. Slagmark
  8. Begravelsesferd
DURATA: 42:17
 

I Valgaldr debuttarono nel 2015 con l'album "Østenfor Sol", una prova ortodossa fino al midollo che per la sua intera durata tributava omaggio alla scena black metal connazionale di artisti quali Satyricon, Emperor, Immortal, Enslaved, etc. In origine rilasciato in versione cd dalle etichette sud-coreane Fallen Angels Productions e GAIA, è stata riproposto nel 2016 in cassetta dalla tedesca Heathen Tribes con una tiratura limitata a cento copie.

La prestazione del duo composto dal chitarrista-cantante Jon Embalmber, venuto prematuramente a mancare nell'agosto del 2016 dopo una dura lotta contro il cancro, e dal bassista-batterista Kvalvaag fa degli anni Novanta il proprio credo. Durante l'ascolto è infatti impossibile negare che ogni mid-tempo e up-tempo, ogni riff in tremolo picking, l'atmosfera sinistra che avvolge certe tracce e la voce provengano da quanto consegnatoci in quel periodo. Tutto ciò potrebbe essere catalogato come uno stantio cliché del genere, eppure l'aura emanata è ideale sia per melodia ("Et Slott I Skoken") che per piglio e dinamismo ("Tusen Steiner", "Taakenatt" e "Slagmark") o ambientazione ("Aske Til Aske"); i pezzi insomma svolgono con diligenza il proprio compito. L'unica eccezione forse è la cruda "Begravelsesferd", penalizzata da un minutaggio un po' troppo esteso che sul lungo andare le fa perdere parte del fascino rétro di cui è ammantata.

Il dipinto di Theodor Kittelsen — di cui ricorderete i ritratti e le illustrazioni nei lavori di Burzum, Carpathian Forest, Satyricon, Wongraven, Ulver, Solefald e via discorrendo — in copertina è solo l'ulteriore conferma dell'integralismo dei Valgaldr. Questa devozione nei confronti di una precisa — tutt'altro che innovativa, ma gradita — idea di black metal speriamo non rimanga un solitario atto di presentazione.

"Østenfor Sol" si rivolge a coloro i quali non si stancheranno proprio mai del metallo nero forgiato dal gelo norvegese.

Facebook Comments