VASCO ROSSI – Sono Innocente

 
Gruppo: Vasco Rossi
Titolo: Sono Innocente
Anno: 2014
Provenienza: Italia
Etichetta: Universal Music Group
Contatti:

Sito web

TRACKLIST

  1. Sono Innocente Ma…
  2. Duro Incontro
  3. Come Vorrei
  4. Guai
  5. Lo Vedi
  6. Aspettami
  7. Dannate Nuvole
  8. Il Blues Della Chitarra Sola
  9. Accidenti Come Sei Bella
  10. Quante Volte
  11. Cambia-menti
  12. Rock Star
  13. L'Uomo Più Semplice (Reloaded) [traccia bonus]
  14. L'Ape Regina [traccia bonus]
  15. Marta Piange Ancora [traccia bonus]
DURATA: 57:38
 

Chi può immaginarsi la scena Rock italiana senza Vasco? C'è chi lo ama, chi lo odia e chi semplicemente lo ignora. Diciassette dischi sono argomenti validi per dedicare una finestrella a questo musicista nostrano.

Due fatti mettono subito la pulce anche all'orecchio dell'ascoltatore Vasco-repellente: primo, il testo di "Sono Innocente Ma…" pare essere una risposta diretta a voci critiche; secondo, nelle canzoni si ritrovano spesso e volentieri richiami a successi passati. Considerate le opinioni discordi sul suo personaggio, Vasco ha ragione di costatare che qui qualcuno è sempre pronto a giudicare e di chiedere all'interlocutore immaginario se cadi come un pollo o resti in piedi come Rocky.

Con il passare dei pezzi si allunga una lista di déjà vu legati a hit del passato e viene da chiedersi se ciò sia un omaggio del musicista a se stesso, un dono ai sostenitori di lunga data o semplicemente sintomatico di una mancanza d'idee. Vasco prova di saper ancora raccontare in modo diretto e vivo storie quotidiane in cui molti possono riconoscersi. Le chitarre fanno la parte del leone nelle linee strumentali, presentandosi dure nei pezzi più cinici e forti come "Lo Vedi" o più dolci in "Come Vorrei", spaziando dall'Hard Rock al Pop radiofonico, senza dimenticare qualche bell'assolo che pone l'accento sul lato più Rock.

"Sono Innocente" è un lavoro composto seguendo la ricetta del successo Rossiano e — seppur deluda chi si aspettava sorprese o note di spicco — tenta di accontentare i vari gusti. È conforme al personaggio di Vasco: c'è chi lo ama e c'è chi dice no.

Facebook Comments