Verwoed - Woudloper

VERWOED – Woudloper

Gruppo:Verwoed
Titolo:Woudloper
Anno:2020
Provenienza:Olanda
Etichetta:Argento Records
Contatti:Facebook  Bandcamp  Instagram  Spotify
TRACKLIST

  1. I
  2. II
  3. III
DURATA:23:11

Di Verwoed, progetto black metal solista dell’olandese Erik Bleijenberg, avevo già incrociato il debutto De Val nel 2019, un album dissonante e piuttosto criptico, costruito attorno alla caduta di Lucifero dal paradiso. Questa volta mi ritrovo alle prese con Woudloper, formalmente un demo, originariamente pubblicato soltanto su cassetta nel 2014, quando il progetto ancora si chiamava proprio Woudloper.

A quanto pare, pur con il passare degli anni, il musicista di Utrecht è rimasto legato a questi tre brani tanto da volerli rendere ufficialmente parte della discografia del suo (non più così) nuovo progetto. Le canzoni sono descritte come «nate da un’incontenibile urgenza, poiché Woudloper era, ed è tutt’oggi, un urlo primordiale a celebrazione della distruzione di tutto ciò che ci è più caro»; e se c’è un aggettivo adatto per definire Woudloper, quello è sicuramente primordiale. Con la loro produzione minimale e uno sfondo di dissonanza sempre presente, i pezzi non hanno un titolo, ma una semplice numerazione, e parlano di concetti trasversali, validi oggi come mille anni fa: la distruzione della carne per raggiungere un piano più elevato, la follia come elemento di purificazione, la morte come liberazione.

Questi venti minuti di musica non vanno particolarmente veloci, non sono neanche lontanamente la cosa più violenta in cui si possa incappare, eppure si portano dietro un’aria di urgenza e una cappa di malessere tali da fare dell’atmosfera malsana il proprio vero tratto saliente. Un malessere che parte fin dalla copertina, anche questa volta realizzata da Joost Vervoort (docente e ricercatore universitario e pittore di copertine black metal), che ha qui immaginato una prosecuzione dell’illustrazione originale del 2014.

Quella di Woudloper è una riedizione interessante, che porta in vinile dopo tanti anni le vere origini del progetto Verwoed. Un buon intermezzo nell’attesa del prossimo album vero e proprio, che dovrebbe essere in fase di completamento.

Facebook Comments