VOMIT OF DOOM – Obey The Darkness | Aristocrazia Webzine

VOMIT OF DOOM – Obey The Darkness

 
Gruppo: Vomit Of Doom
Titolo: Obey The Darkness
Anno: 2015
Provenienza: Argentina
Etichetta: Satanath Records
Contatti:

Facebook

TRACKLIST

  1. Haunting
  2. Perversecution
  3. Conspiracy Vs The World
  4. Evoked Devastation
  5. Maze Of Doom
  6. Hablan Los Ya Muertos
  7. Obey The Darkness
  8. Metal Pussy Attack
  9. Kill The New Messiah
  10. Satan's Vengeance
  11. Ultimatum
  12. Troops Of Desolation [versione demo]
  13. Into The Perdition [versione demo]
DURATA: 32:37
 

Cosa c'entrano le produzioni ortofrutticole con il metallo nero? Normalmente poco, ma se il gruppo si chiama Vomit Of Doom e viene dal capoluogo del Rio Negro in Argentina, allora può vantare quella costellazione. La regione si è arricchita con la produzione di mele, frutto che ha fornito al trio Black-Thrash nato nel 2009 le vitamine necessarie a comporre il debutto "Obey The Darkness". Questa trentina di minuti è il risultato dell'esperienza raccolta con alcune demo e un paio di split.

Le canzoni dei Vomit Of Doom sono lineari, veloci e incalzanti, nella scia di Slayer e Possessed; alcuni accenni Crust Punk ne completano poi la base. Riconoscerete l'influenza delle due formazioni in parti uguali, sia nelle ritmiche sia negli assoli. Venomous Abominator canta le sue storie di morte e male, mentre maltratta le pelli: il gruppo infatti ha scelto la pittoresca soluzione del batterista-cantante. L'attributo «nero» manca nel metal suonato da questi Argentini, tuttavia si trova nell'immagine di copertina e in alcuni testi.

La musica su "Obey The Darkness" è Thrash Metal tradizionale di ottima fattura e qualità costante. L'ascoltatore si prepari ad ascoltarlo con il presupposto del divertimento, senza attendersi grandi sorprese.