VOMITOUS DISCHARGE – Excavation Of Rarities

VOMITOUS DISCHARGE – Excavation Of Rarities

Informazioni
Gruppo: Vomitous Discharge
Anno: 2009
Etichetta: Vomit Bucket Production
Autore: Mourning

Tracklist:
1. Facing The Deadman
2. Genocide Of The Helicobacter Pylori
3. Released From The Psoriasis Vulgaris
4. Puking Out Demons With The Power Of Christ
5. Gutting the hellish Scum
6. Endlessly Growing Tumour In Satan’s Cadaver
7. Holocaustic Dismemberment Of Perversion
8. Rapist Gets What He Deserves
9. Severe Head Trauma Of Satan
10. Purulent And Worm-Infested Carnal Leftovers
11. Putrefaction Of Sinful Pleasures
12. Torturous Death Of Pornography
13. Horrendous Disfigurement Of Fornication Urges
14. Maggot’s Feast On Lusty Carcass
15. VomitGore ChristCore

DURATA: 24:32

VOMITOUS DISCHARGE - Excavation Of Rarities Vomitous Discharge, solo project del giovane tedesco Gag (membro dei Pesticides e titolare della Vomit Bucket Productions) ha voglia di guardare indietro, ai passi fatti in antecedenza e pubblica nel 2009 una sorta di best of contenente: pezzi “rari” sparsi in split e compilation, il demo “Severed Head Trauma” del 2006 a cui è stata data nuovo vita e un’unica traccia inedita come apripista dal titolo “Facing The Deadman”.
In soli ventiquattro minuti la velocità e la follia della personalità dedita al macabro del mastermind si pongono al servizio della musica producendo un continuo andirivieni di fasi che passano da sfuriate di matrice grind ad alternanze thrash e death condite dalla solita vena gore che brani dai titoli spensierati e dolci quanto badilate in faccia tipo “Endlessly Growing Tumour In Satan’s Cadaver”, “Purulent And Worm-Infested Carnal Leftovers” o “VomitGore ChristCore” interpretano nella maniera più consona.
Il fare casalingo della produzione low-fi riporta alla mente le vecchie tape anni Ottanta, rozze e stridenti con quei fruscii che a molti (compreso il sottoscritto) sono tanto cari e dato che si parla di un puro “sfogo” ossessivamente violento non può che andar bene.
Per chi non conoscesse la band con “Excavation Of Rarities” avrebbe un quadro completo del percorso fatto, tanto da poter far propendere o meno nel continuare con altri ascolti.
Consiglio quindi agli amanti del grind in genere di dare in pasto alle proprie orecchie la breve ma sostanziosa portata a nome Vomitous Discharge.

Facebook Comments