WARFIST /EXHALATION / MESMERIZED – Satanic & Violent Metal Aggression

 
Gruppo: Warfist / Exhalation / Mesmerized
Titolo:  Satanic &
 Violent Metal Aggression
Anno: 2009
Provenienza:  Polonia
Etichetta: Wydawnictwo Muzyczne Psycho
Contatti:

Warfist:  Facebook  Soundcloud  Bandcamp

Exhalation:  Facebook

Mesmerized: Non disponibile

 

 
TRACKLIST

  1. Satanic War Metal
  2. Latex Domination 
  3. Goatcocksucker [2009]
  4. Welcome To Hell [cover Venom]
  5. Anxiety (Intro)
  6. Prophet Of Pain
  7. Skull Trepanation
  8. Martwy Za Życia
  9. Embodied Filth
  10. Quiescence (Outro)
  11. Intro
  12. Lesser Minds
  13. Bringer Of Death – Bringer Of Doom
  14. Vestiges Of Terror
  15. His Empty Shrine [nuova versione]
DURATA: 45:01
 

Nuova uscita per l'etichetta polacca Wydawnictwo Muzyczne Psycho, un triplo split che unisce due realtà ormai consolidate come Warfist e Mesmerized ad una giovane com'è quella degli Exhalation.

Cosa ci si può aspettare dall’unione di queste tre band se non un vero e proprio assalto sonoro in piena regola? Quarantacinque minuti di musica per quindici brani che hanno come unico scopo quello di condurvi per mano al frigo, prendere una birra gelata e scatenare un salutare e fottuto headbanging. Non troverete metal per educande in questo lavoro, solo cattiveria, zero fronzoli e una sana rabbia che verrà sprigionata in maniera personale dalla tre band.

I Warfist presentano due brani nuovi di pacca. "Satanic War Metal" e "Latex Domination" classici nel loro stile rozzo e thrash, riportano in auge "Goatsucker", estratta dal primo demo "Pure Fucking Hell" (2005), e si avventurano nel coverizzare "Welcome To Hell" dei Venom che viene caratterizata dallo loro spinta black/thrash.

Per quanto riguarda gli Exhaltation ci si trova ad ascoltare i brani che hanno composto il demo "Embodied Filth" (2008), death/thrash di madre patria che con "Prophet Of Pain" e "Skull Trepanation", la canzone migliore del lotto per spinta e riffato, fanno intendere che il futuro prospetta delle uscite di buon livello.

La chiusura dello split viene affidata al melodic black/death dei Mesmerized. Le quattro tracce più intro sprigionano una violenta scarica adrenalinica che trova in "Bringer Of Death – Bringer Of Doom" la sua massima espressione, viene inserita anche la rinnovata versione di "His Empty Shrine", originalmente racchiusa nell'album di debutto "Coronation" (2005) svecchiata, ma che in sé conserva la stessa voglia e piglio della sua precedente forma.

In definitiva "Satanic Violent & Metal Aggression" farà sicuramente piacere a chi segue la scena polacca e in genere agli amanti del metal estremo, troveranno pane per i loro denti e modo di far conoscenza delle suddette formazioni.

 

 

Facebook Comments