WITCHTRAP – Vengeance Is My Name

 
Gruppo: Witchtrap
Titolo:  Vengeance Is My Name
Anno: 2012
Provenienza:   Colombia
Etichetta: Dirty Sound Records
Contatti:

Myspace

 
TRACKLIST

  1. Intro
  2. Winds Of War
  3. Damned To The Core
  4. Put To Death
  5. Queen Of Hell
  6. Venomous Breath
  7. Metal
  8. Vengeance Is My Name
  9. Pay In Blood
  10. I'll Take Your Head
DURATA: 40:51
 

I Witchtrap sono figli di una regione che più piena di cliché non può essere, Medellin. Sì, penserete sicuramente a cartelli di droga e sparatorie. Il gruppo stesso non disdegna stereotipi, come dimostrano le prime registrazioni demo. Qui troviamo tutta la gamma di riff creati da Bathory, Venom, vecchi Sodom e tanti altri. Il trio si staccò presto da queste sonorità tendenti al black per dedicarsi al puro thrash.

Per festeggiare il ventesimo di esistenza della band questi signori sfornano un dischetto, il loro terzo. Che cosa ci offre? L’intro acustico non aiuta a celare l’impressione dettata dalle note che lo seguono. Questo è thrash di vecchia scuola che ricorda Tankard, Kreator, Testament, per parlare dei classici, e un pochino Toxic Holocaust, per il pubblico che fosse più ferrato con termini moderni.

Nulla di nuovo sul Fronte Occidentale dunque… l’esecuzione delle note è ottima, la produzione è stata eseguita a dovere e i nemici del progresso sono ben serviti con queste dieci tracce che per nulla paiono essere nate dalla fantasia di un gruppo sudamericano.

Che cosa dire di più? Gli amici del thrash classico e tipico per gli Anni Ottanta sentiranno crescere il pacco nei pantaloni (che le amiche lettrici non si sentano offese, per loro non desidero entrare in dettaglio…) e gioiranno ascoltando queste scale, a volte rozze, altre più tecniche, veloci e inesorabili. Poca originalità non significa necessariamente noia e dunque tentate l’ascolto delle tracce sullo Spazio.

Facebook Comments